Crollo al Duc, l'assessore Aiello tranquillizza la cittadinanza

Con il crollo di una parte di rivestimenti esterni al Duc, ieri si è sfiorata la tragedia. Fortunatamente non ci sono stati danni a persone, ma solo ad un'auto comunale parcheggiata. I tecnici sono al lavoro per capire le cause dell'accaduto.

"Vorrei tranquillizzare la cittadinanza, assicurando a tutti che la situazione è sotto controllo e che verranno effettuati nel minor tempo possibile tutti gli interventi necessari per riportare la situazione alla normalità". E' quanto ha affermato ieri l'assessore ai Lavori Pubblici Giorgio Aiello durante un sopralluogo al Duc in seguito alla caduta di una parte del rivestimento della facciata dell'edificio su viale Fratti. Un breve incontro con i tecnici di Duc SpA, la società proprietaria dello stabile, ha permesso all'assessore di poter valutare la gravità dei danni riportati dai rivestimenti esterni: "I ponteggi sono già stati montati - ha spiegato - per poter effettuare un'attenta ricerca delle cause nel minor tempo possibile, valutare i migliori rimedi a quanto accaduto e favorire la messa in sicurezza di altre parti del rivestimento che potrebbero risultare a rischio".

Rispondendo quindi agli interrogativi posti da alcuni consiglieri di minoranza, l'assessore ha sottolineato come, "pur comprendendo le domande poste, sia necessario attendere le opportune verifiche sull'accaduto da parte dei tecnici per capire quali siano le reali cause del distacco di una parte dei rivestimenti esterni".

L'Ufficio Stampa del Comune ha comunicato che nella giornata di oggi sarà garantita la piena accessibilità agli uffici del Duc, con alcune modifiche rispetto ai giorni scorsi. I dipendenti, i disabili, e le persone con gravi difficoltà di deambulazione, potranno accedere alla struttura soltanto da viale Mentana, passando dall'ingresso dipendenti. Gli utenti, invece, potranno raggiungere gli uffici presenti all'interno dell'edificio solo sfruttando l'ingresso riservato al pubblico che si affaccia su viale Fratti.
Per le persone che presentano difficoltà di movimento, come anziani e donne con neonati in carrozzina, verrà attivato un apposito servizio in grado di garantire la piena accessibilità a tutti gli uffici comunali.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Telefonate per cambiare contratti luce e gas: Federconsumatori mette in guardia gli utenti

  • Paura a Mamiano, auto finisce nel canale e si schianta contro un muretto: gravissimo bimbo di 9 anni

  • Bomba d'acqua a Parma: allagamenti e disagi alla circolazione stradale

  • Incidente in tangenziale, è giallo: bici accartocciata e tracce di sangue ma il ferito non si trova

  • Assicuratore-pusher 37enne gestiva un traffico di marijuana e hashish in Università: quattro arresti

  • Gioca 5 euro e vince 66 milioni di euro: maxi vincita al Superenalotto a Basilicagoiano

Torna su
ParmaToday è in caricamento