Distributore senza autorizzazioni: la finanza sequestra 4.400 litri di gasolio

Una società di Parma aveva istituito un vero e proprio impianto di distribuzione e stoccaggio di gasolio per autotrazione, ma era priva anche del certificato di prevenzione incendi. Denuncia tramite il 117

Un importante risultato della Guardia di Finanza nei confronti di una società  operante in Parma, che in assenza di qualsiasi autorizzazione, aveva istituito un vero e proprio impianto di distribuzione e stoccaggio di gasolio per autotrazione.

Sulla scorta delle notizie acquisite dalla Sala Operativa del Comando Provinciale e dalle ricerche effettuate nell’ area segnalata dalla pattuglia della Compagnia di Parma, veniva individuata una impresa che aveva ritenuto di dotarsi di un autonomo distributore di gasolio per rifornire i propri mezzi utilizzati per l’attività di trasporto di merce.

I finanzieri accedendo presso l’area identificata, constatavano la mancanza di qualsiasi autorizzazione alla base della creazione di un deposito privato (autorizzazione comunale e certificato di prevenzione incendi), importanti anche ai fini dell’incolumità pubblica per l’alta infiammabilità del prodotto combustibile.

L’attività si concludeva con il sequestro di 4.400 litri di gasolio per autotrazione e dell’impianto di erogazione di carburanti ad uso privato. Nei confronti del titolare della società  scattava la denuncia alla Procura della Repubblica di Parma per diversi reati penali.
Le indagini proseguono per accertare se il prodotto combustibile posto nell’impianto servisse anche per l’ approvvigionamento ad altri mezzi di proprietà  di altre imprese operanti nel settore del trasporto di merci.

Il servizio “117” è stato istituito nel 1996 per corrispondere alle diversificate istanze di tutela espresse dalla collettività  entrando direttamente in contatto con le “Sale Operative” presenti in tutte le province del territorio nazionale.
E’ proprio da una segnalazione pervenuta a tale numero di pubblica utilità che è stato conseguito il risultato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuovo focolaio nella Bassa: 33 lavoratori contagiati

  • Coronavirus, in arrivo un nuovo Dpcm: le misure dal 14 luglio

  • Choc a Collecchio: muore a 12 anni per una malattia fulminante

  • Bimbo di 2 anni azzannato da un cane in via Po: è grave in ospedale

  • Fanno sesso in Pilotta e aggrediscono i poliziotti: due arresti

  • Coronavirus, a Parma 13 nuovi casi: 9 sono i lavoratori della cooperativa

Torna su
ParmaToday è in caricamento