Escursionisti sorpresi dalla nebbia perdono l'orientamento sul Monte Sillara

I due erano partiti dalla stazione sciistica di Prato Spilla, sempre nel monchiese, per raggiungere con le ciaspole la maggiore elevazione dell'appennino Parmense: recuperati dal Soccorso Alpino

Brutta avventura, fortunatamente senza conseguenze gravi, per due escursionisti trentenni di Massa, che nel primo pomeriggio di giovedì 8 Marzo hanno perso l'orientamento sulle pendici del Monte Sillara, nel Parco Nazionale dell'Appennino Tosco Emiliano (Comune di Monchio delle Corti - Parma). I due erano partiti dalla stazione sciistica di Prato Spilla, sempre nel monchiese, per raggiungere con le ciaspole la maggiore elevazione dell'appennino Parmense. Circa in prossimità dei Laghi del Sillara, i due sono stati sorpresi da nebbia e vento forte, che in breve tempo hanno coperto le tracce di salita e fatto perdere ogni riferimento. Gli escursionisti toscani hanno così allertato i carabinieri di Palanzano la Stazione Monte Orsaro del Soccorso Alpino Parmense ha avvertito il 188.  Da Prato Spilla, una squadra di soccorritori  - la quale era impegnata per sgomberare il tetto delle strutture turistiche dalle ingenti quantità di neve cadute di recente - è subito partita in direzione del crinale, avvalendosi del preziosissimo aiuto dei gestori degli impianti, che hanno accompagnato i tecnici del SAER con un gatto delle nevi fin dove possibile. In breve tempo i due sono stati rintracciati ed accompagnati a piedi, scendendo per le piste, fino al parcheggio della località invernale, dove avevano parcheggiato l'automobile. Non si sono rese necessarie cure o accertamenti di tipo sanitario

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc a Bedonia, lite per un muretto: 63enne uccide il vicino di casa 70enne fracassandogli il cranio

  • Calabria, Pizzarotti sullo spot che attacca il Nord: "Non dirò mai venite a Parma paragonandola ad altre città"

  • Paura a Cangelasio: esplosione ed incendio in un fienile e un'abitazione

  • Maxi evasione dell'Iva: la Finanza sequestra 12 milioni di euro a due cooperative del gruppo Taddei

  • Allerta meteo arancione per temporali, temperature in picchiata

  • Coronavirus, a Parma zero decessi e zero contagi

Torna su
ParmaToday è in caricamento