Agricoltore uccide un uccello rapace protetto: 71enne denunciato

Un allevatore stava eseguendo un servizio di allontanamento piccioni in un'azienda con una poiana di Harris, una specie protetta: il contadino è indagato per uccisione di animale

Un agricoltore 71enne di Collecchio è stato denunciato per uccisione di animali dopo aver ucciso una poiana di Harris, un rapace considerato specie protetta, che ha visto volare nei pressi della sua proprietà. Il rapace era stato inviato da un falconiere, che stava svolgendo un servizio di allontanamento piccioni per conto di un'azienda, che lo aveva specificatamente incaricato. L'agricoltore si è giustificato dicendo che il rapace aveva attaccato alcune galline. L'animale è stato ritrovato grazie al dispositivo Gps, utilizzato proprio per individuarlo nel caso si perda: era tenuta per le zampe a testa in già dal contadino. 

Potrebbe interessarti

  • Parma, tappa per BlaBlaBus: si viaggia in tutta Europa

  • Le cause e i rimedi naturali per combattere la pancia gonfia

  • Come pulire e igienizzarei bidoni della spazzatura

  • I 10 elementi che devono essere conservati fuori dal frigorifero

I più letti della settimana

  • Schianto tra due mezzi pesanti in A1: muore un camionista

  • Incidente in piscina: la 12enne parmigiana è morta

  • Tragedia a Pontetaro: 25enne si tuffa nel fiume e annega

  • Perde il lavoro e tenta di suicidarsi in tangenziale: 22enne salvato dai poliziotti

  • Parma sotto choc per la morte di Sofia Bernkopf: "Una bambina che amava ballare e sorrideva a tutti"

  • Pauroso schianto tra auto e bici a Noceto: 16enne gravissimo al Maggiore

Torna su
ParmaToday è in caricamento