Agricoltore uccide un uccello rapace protetto: 71enne denunciato

Un allevatore stava eseguendo un servizio di allontanamento piccioni in un'azienda con una poiana di Harris, una specie protetta: il contadino è indagato per uccisione di animale

Un agricoltore 71enne di Collecchio è stato denunciato per uccisione di animali dopo aver ucciso una poiana di Harris, un rapace considerato specie protetta, che ha visto volare nei pressi della sua proprietà. Il rapace era stato inviato da un falconiere, che stava svolgendo un servizio di allontanamento piccioni per conto di un'azienda, che lo aveva specificatamente incaricato. L'agricoltore si è giustificato dicendo che il rapace aveva attaccato alcune galline. L'animale è stato ritrovato grazie al dispositivo Gps, utilizzato proprio per individuarlo nel caso si perda: era tenuta per le zampe a testa in già dal contadino. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Basket in lutto: muore la 18enne Alessia Zambrelli

  • Violenta una bimba di 8 anni nel suo negozio: arrestato commerciante 37enne

  • Terrore in A1, auto si schianta e si incendia vicino al treno deragliato: muore una 21enne parmense

  • Schianto mortale in A1: arrestato il pirata della strada che ha travolto l'auto dei quattro giovani

  • "Furti nel parmense: attenti alla banda di ladri che gira a bordo di una Giulietta"

  • "Addio Alessia, che tu ora possa trovare la serenità"

Torna su
ParmaToday è in caricamento