Famiglia intossicata dai funghi velenosi: madre e figlio trasportati d'urgenza al Maggiore

E' successo dopo il pranzo domenicale a Bardi: cinque persone si sono sentite male dopo aver mangiato

Cinque persone della stessa famiglia si sono sentite male ieri, domenica 5 agosto, dopo aver mangiato a pranzo mentre si trovavano a Bardi. La giornata ed il pranzo erano stati organizzati per trascorrere qualche ora in compagnia della famiglia e dei parenti: dopo il pasto alcune persone hanno accusato un malore. Qualcuno ha avuto la lucidità di chiedere aiuto alla Croce Blu di Bardi: gli operatori sanitari sono arrivati sul posto, insieme all'automedica. La madre ed il figlio sono stati trasportati d'urgenza al Pronto Soccorso dell'Ospedale Maggiore mentre gli altri componenti della famiglia intossicati, il padre ed i due nonni, sono stati trasportato all'Ospedale Di Vaio: la loro intossicazione era più lieve. Secondo le prime informazioni si sarebbe trattato di un'intossicazione da funghi velenosi, che sarebbero stati consumati durante il pranzo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la situazione in Emilia-Romagna: "Chi ha dubbi chiami il 118, non vada al Pronto Soccorso"

  • Coronavirus, primi due casi a Parma: un uomo e una donna ricoverati al Maggiore

  • Bimba di sei anni muore per meningite

  • Coronavirus, è psicosi: supermercati presi d'assalto anche a Parma

  • Coronavirus: scuole chiuse a Parma e in tutta la regione fino al 1 marzo

  • Precipita da una ferrata: durante un'escursione: muore 33enne parmigiano

Torna su
ParmaToday è in caricamento