Felino, nuova pediatra per le famiglie di San Michele

Il nuovo servizio, attivo grazie alla convenzione con l'Azienda Usl di Parma - Distretto Sud Est, offrirà dalla fine del mese l'opportunità di poter usufruire di un ambulatorio pediatrico anche per la piccola frazione Tiorre

E’ arrivata una nuova pediatra per i bambini e le famiglie di San Michele Tiorre e del territorio felinese. Il nuovo servizio, attivo grazie alla convenzione con l’Azienda Usl di Parma - Distretto Sud Est, offrirà dalla fine del mese l’opportunità di poter usufruire di un ambulatorio pediatrico anche per la frazione di San Michele Tiorre.
Nel Comune di Felino è infatti presente un altro ambulatorio pediatrico convenzionato ma la rilevante crescita demografica che negli ultimi anni si è registrata nel territorio ha reso possibile l’ampliamento di questo importante servizio pubblico. La nuova convenzione è stata attivata tempestivamente da parte dei competenti uffici del Distretto Sud Est che hanno subito colto la possibilità di una risposta di grande rilievo ai bisogni dei cittadini, con un’attenzione particolare ai più piccoli. Il servizio si va ad aggiungere all’Ambulatorio Ostetrico e Ginecologico, la funzione CUP, la farmacia comunale e la medicina di gruppo.

La presentazione della nuova pediatra, la dott.sa Michela Pelizzi, è avvenuta ieri in Municipio a Felino con il Sindaco Barbara Lori, l’Assessore alle politiche sociali e sanitarie Rosina Trombi, la Responsabile del Dipartimento Cure Primarie del Distretto AUSL Sud-Est Dott.ssa Rossella Emanuele.
La dott.sa Pelizzi Michela ha conseguito la specializzazione in Pediatria presso l’Università di Parma, possiede una laurea in Medicina e Chirurgia e ha condotto studi di dottorato in Gastroenterologia Pediatrica. Ha anche maturato un’esperienza di volontariato in Africa come medico pediatra presso l’Ospedale Matiri (Kenia) con particolare attenzione alle malattie infettive ed alle patologie legate alla denutrizione. Tra le sue pubblicazioni, studi sulle  malattie infettive ed ereditarie, pediatriche e neonatali. Dal 2006, svolge attività di sostituzione pediatrica e incarichi come pediatra di libera scelta.

L’accesso all’ambulatorio pediatrico è possibile per tutti i bambini fino a 14 anni di età, per i quali uno dei genitori abbia espresso la preferenza per la pediatra di libera scelta presso gli sportelli unici dell’Ausl di Collecchio e Langhirano o presso uno degli altri sportelli distrettuali a partire dal 29 Novembre 2010.

La dott.sa Michela Pelizzi riceverà su appuntamento presso l’ambulatorio in via Pontirol Battisti 14 a San Michele Tiorre nei seguenti giorni e orari: lunedì e giovedì dalle 16 alle 17 e il martedì, mercoledì e venerdì dalle 11.30 alle12.30. Un altro ambulatorio sarà presente a Calestano presso il polo sanitario di via Del Bocco. Per appuntamenti ed eventuali colloqui è possibile contattare la dott.sa al numero di telefono 3452837808 tra le 8,30 e le 10 del mattino.

La dott.sa partecipa ai percorsi “dimissione appropriata della mamma e del neonato” e nell’ambito della sua attività sarà un importante riferimento per accompagnare i genitori con consigli utili per la crescita dei bambini oltre ad assicurare l’assistenza in caso di patologie.

L’attivazione di questa nuova convenzione a favore di bimbi e famiglie è stata resa possibile grazie all’attenzione che l’Azienda Usl di Parma e il Distretto Sud-Est da sempre riservano  alle esigenze del nostro territorio e all’accessibilità ai servizi sanitari, a testimonianza del positivo rapporto di collaborazione tra l’Azienda e il Comune di Felino.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bedonia, precipita con l'auto nel Taro: muore 20enne

  • Tragico scontro frontale tra auto e furgone a Parola: muore un 37enne

  • Terrore a Fidenza: rogo a bordo dell'autobus pieno di studenti

  • Panico in via Newton, fiamme nella scuola: evacuati gli studenti

  • Tra mercatini di Natale, teatri, concerti e vin brulè: ricchissimo week end di dicembre

  • Blitz in casa di un commerciante 46enne: in cantina 23 chili di hashish nascosti tra le bottiglie di vino

Torna su
ParmaToday è in caricamento