Martorano: spara in faccia alla moglie, i figli lo disarmano. Poi si lancia dal tetto

L'episodio è avvenuto nelle prime ore della mattina del 15 luglio alle porte di Parma: un uomo ha impugnato una pistola detenuta illegalmente ed ha sparato alla donna: è stato disarmato dai figli, poi ha tentato il suicidio

Tentato femminicidio nella notte a Martorano, alle porte di Parma. Un uomo ha sparato al volto alla moglie con una pistola, detenuta illegalmente. Il gesto violento dell'uomo, che ha estratto l'arma ed ha sparato verso il viso della donna, è stato visto dai figli che lo hanno disarmato, cercando di evitare che potesse ripetere il gesto. A quel punto l'autore del tentato femminicidio ha cercato di suicidarsi, lanciandosi dal secondo piano dell'abitazione. La donna è stata soccorsa dagli operatori del 118 che sono intervenuti nell'abitazione dei due dopo pochi minuti: attualmente si trova ricoverata in gravi condizioni all'Ospedale Maggiore di Parma.

Anche l'uomo è stato ricoverato in gravi condizioni al Maggiore. Sul posto sono intervenuti i poliziotti della Squadra Mobile che stanno indagando sul tentato omicidio. Secondo le prime informazioni il tentato femminicidio sarebbe avvenuto dopo una lite tra i due coniugi: dopo la lite il marito sarebbe andato a prendere l'arma, non denunciata alle Autorità, ed avrebbe sparato alla donna, colpendola fortunatamente solo di striscio. Fondamentale sarebbe stato l'intervento dei figli, che avrebbero fermato il padre e salvato la vita alla madre. La moglie si trova ricoverata al Maggiore ma non è in pericolo di vita. Il marito, ricoverato in fin di vita in ospedale, è in stato di fermo e piantonato dai poliziotti. 

Aggiornamenti a breve 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Non paga la droga alla gang, lo torturato e lo segregano tutta la notte in un appartamento di Vicofertile: tre arresti

  • Cronaca

    Vede i carabinieri e scappa, in auto giacche e felpe contraffatte: 45enne denunciato

  • Attualità

    Ponte sul Po di Colorno: firmato il contratto col consorzio Coimpa

  • Cronaca

    Ladri, messi in fuga dagli agenti della Pedemontana

I più letti della settimana

  • Blitz animalista a Cella di Noceto: liberati mille visoni

  • Il fisarmonicista Giovanni preso a pugni sotto casa

  • Incubo al Parco Ducale: "Vattene o ti taglio la gola"

  • Spacciavano la droga dello stupro nei locali, 4 arresti tra cui un 'insospettabile' parmigiano di 52 anni

  • Pauroso schianto frontale tra auto e camion a Vicomero: 50enne gravissimo al Maggiore

  • Molesta e perseguita la vicina di casa: 57enne arrestata per stalking

Torna su
ParmaToday è in caricamento