Fidenza, incontro pubblico sulla mafia con Margherita Asta al teatro Magnani

Mercoledì 4 novembre alle 20.30 al Ridotto del Teatro Magnani un'occasione per comprendere il fenomeno e combatterlo

Prosegue l'impegno dell'Amministrazione comunale a favore della legalità con il progetto “Buone pratiche per la diffusione di una consapevole e radicata cultura dell'antimafia”. Dopo il corso destinato agli Amministratori, ai dipendenti pubblici e ai cittadini, il Comune di Fidenza continua il percorso di sensibilizzazione e formazione avviato in sinergia con la Regione Emila-Romagna, con la quale è stato siglato un accordo di programma, con due incontri aperti a tutta la cittadinanza sul tema delle mafie, organizzati in collaborazione con Libera Parma, perché la lotta all'illegalità e alla corruzione, per essere efficace, deve essere un cammino condiviso da tutta la comunità.

Domani sera, mercoledì 4 novembre alle ore 20.30 al Ridotto del Teatro Magnani si terrà il primo incontro dal titolo: “Il valore della memoria: dal dolore all'impegno antimafia”. Relatrici e testimoni saranno Margherita Asta, familiare di vittime di mafia, e la giornalista Michela Gargiulo. Margherita Asta, siciliana d’origine ma parmigiana d’adozione, racconterà la storia di quel tragico mattino in cui perse i suoi familiari a causa di un attentato con un’autobomba diretto al giudice Carlo Palermo. Sarà accompagnata dalla giornalista Michela Gargiulo con la quale quest’anno, nella ricorrenza del trentennale della scomparsa dei suoi familiari, ha scritto un libro su quella tragica vicenda: la testimonianza avverrà quindi a due voci sotto forma di presentazione del libro.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollino antifascista, Pizzarotti sul ricorso al Tar: "Proponetelo tutti per un'Italia antifascista"

  • "Columbus, lo stabilimento di Martorano chiuderà nei primi mesi del 2020: a rischio centinaia di posti"

  • Senza patente distrugge tre auto e provoca un incendio, poi scappa: fermato giovane di Parma

  • Muore bimbo di 18 mesi: madre accusata di omicidio preterintenzionale

  • Maltempo, perturbazione in arrivo: da giovedì neve a Parma

  • Choc in centro: "I ragazzini delle baby gang si lanciano sotto ai bus in marcia"

Torna su
ParmaToday è in caricamento