Fidenza, tunisino aggredisce i carabinieri in un bar: 34enne in manette

Sabato sera l'uomo, B.W., con numerosi precedenti penali alle spalle, è stato fermato all'interno del bar Cavour in centro. Prima ha inveito contro i militari poi ha cercato di sferrargli pugni e calci. Condannato ad un anno con la condizionale

Un tunisino residente a Fidenza di 34 anni è stato arrestato sabato dai carabinieri di Fidenza. L'uomo, B.W., già conosciuto dalle forze dell'ordine con numerosi precedenti penali alle spalle, è stato fermato all'interno del bar Cavour in centro. I militari si sono recati sul posto dopo una segnalazione e hanno visto il 34enne che sosteneva di essere stato aggredito. Ma non presentava segni visibili di percosse e la sua versione non era stata confermata dal gestore del bar e dai due clienti presenti.

Ad un certo punto l'uomo ha cominciato ad inveire contro i carabinieri che lo hanno invitato ad uscire dal bar. A quel punto ha tentato di sferrare calci e pugni agli agenti ma è stato immobilizzato dai militari, che lo hanno condotto in Caserma. Una volta sul posto perà il 34enne ha tentato nuovamente di aggredire i carabinieri ed è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. Portato in via Burla è stato processato per direttissima e condannato ad un anno di carcere e a 400 euro di multa. Ha usufruito della sospensione condizionale della pena.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc a Bedonia, lite per un muretto: 63enne uccide il vicino di casa 70enne fracassandogli il cranio

  • Calabria, Pizzarotti sullo spot che attacca il Nord: "Non dirò mai venite a Parma paragonandola ad altre città"

  • Blitz contro gli assembramenti: chiuso un locale in via Emilio Lepido

  • Paura a Cangelasio: esplosione ed incendio in un fienile e un'abitazione

  • Maxi evasione dell'Iva: la Finanza sequestra 12 milioni di euro a due cooperative del gruppo Taddei

  • Affittano una casa al mare ma la trovano occupata: coppia di Felino truffata via internet

Torna su
ParmaToday è in caricamento