Fontanellato, ruba in un negozio e aggredisce il titolare: 23enne arrestato per rapina

Il giovane è stato fermato dai carabinieri

E' stato arrestato con l'accusa di rapina un giovane 23enne di Fontanellato che ieri, 13 agosto, è entrato all'interno di un negozio del paese, gestito da un cittadino cinese, ed ha cercato di rubare alcuni oggetti esposti all'interno dell'esercizio commerciale. Il giovane, che è entrato come un normale cliente, è stato fermato all'uscita dal titolare. Il ladro ha cercato di restituire una parte del bottino: in un secondo momento però ha strattonato il titolare, esercitando violenza. Dopo pochi istanti una pattuglia dei carabinieri della stazione di Polesine-Zibello, che si trovava in zona per alcuni controlli, è riuscita a fermare il 23enne, bloccandolo ed ammenettandolo. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morta la 38enne di Fontanellato colpita da un malore in acqua

  • Tragedia a Varano: 39enne muore schiacchiato dalla ruspa che stava conducendo

  • La parmigiana Erica Talco torna a 'Uomini e donne'

  • Annaffia i fiori e l'acqua finisce sul balcone di sotto: 53enne aggredisce il vicino con un grosso machete

  • Roccabianca: scoperte due concessionarie abusive di auto

  • Pauroso scontro tra auto e bici a Corniglio: ciclista gravissimo al Maggiore

Torna su
ParmaToday è in caricamento