Frana Corniglio, Villani: "Utilizzare le risorse già stanziate per la ricostruzione"

È quanto chiede di valutare alla Regione il Consigliere di Forza Italia Luigi Villani. La proposta è di utilizzare quanto avanzato dagli stanziamenti per le frane precedenti per la ricostruzione delle abitazioni distrutte dagli eventi del 2013 nel medesimo territorio comunale

"Utilizzare le economie  delle risorse utilizzate per la ricostruzione delle abitazioni civili distrutte dalla frana di Corniglio per la ricostruzione delle abitazioni civili distrutte dagli eventi franosi avvenuti del 2013 nel medesimo territorio comunale". È quanto chiede di valutare alla Regione Emilia-Romagna il Consigliere regionale di Forza Italia, Luigi Giuseppe Villani, dopo avere fatto presente che la stessa Giunta regionale ha autorizzato il comune di Corniglio ad utilizzare per le imprese agricole danneggiate che debbono trasferire la propria attività a seguito del medesimo evento franoso, le disponibilità finanziarie derivanti dalle economie e dalla revoca dei contributi erogati a suo tempo con la deliberazione di giunta regionale 1398/99 per la frana di Corniglio in attuazione della Legge regionale 24/98.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’esponente di Forza Italia considera infatti che risulterebbero economie anche per quanto riguarda i contributi stanziati sempre in attuazione della Legge regionale 24/98 ma utilizzati per la ricostruzione di abitazioni civili distrutte dalla frana di Corniglio e che esse ammonterebbero a circa 235.000 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuovo focolaio nella Bassa: 33 lavoratori contagiati

  • Blitz contro gli assembramenti: chiuso un locale in via Emilio Lepido

  • Coronavirus, a Parma 13 nuovi casi: 9 sono i lavoratori della cooperativa

  • Bimbo di 2 anni azzannato da un cane in via Po: è grave in ospedale

  • Trovato il corpo del 18enne parmigiano annegato in mare

  • Tragedia: 25enne muore in ospedale 18 mesi dopo l'incidente

Torna su
ParmaToday è in caricamento