Giornata nera per i furti: i ladri colpiscono cinque appartamenti e un bar

I malviventi si sono introdotti nelle abitazioni in assenza dei proprietari: rubati gioielli, oro e 5 mila euro in contanti

Anche ieri 7 novembre è stata una giornata nera per i furti in appartamento. I ladri sono entrati all'interno di alcune abitazioni e sono riusciti ad impossessarsi di ingenti bottini, tra gioielli, oro e soldi in contanti. In via Turchi alcuni malviventi sono entrati ed hanno rubato 500 euro in contanti e 600 euro tra oro e gioielli. In via Passo della Cisa i ladri hanno portato via circa 5 mila euro in contanti, oltre a oro e gioielli. I ladri hanno colpito anche in via Emilia Est dove hanno rubato alcuni oggetti in oro, in via Colorno dove hanno forzato la porta finestra ma se ne sono andati a mani vuote. I malviventi sono entrati anche in viale Basetti dove hanno rubato soldi e gioielli, approfittando dell'assenza dei proprietari da Parma. Furto anche all'interno di un bar di via Calamandrei: qui i ladri hanno rubato 150 euro. Nei luoghi in cui ci sono stati i furti sono arrivati gli ultimi delle Volanti della polizia: le indagini sono in corso.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Sangue sulle strade: incidenti mortali raddoppiati nel 2018

  • Incidenti stradali

    Auto esce di strada a Poggio Sant'Ilario: due feriti gravi

  • Cronaca

    Delitto di Natale, condanna di Alessio Turco a 20 anni: "Educato dal padre alla violenza"

  • Sport

    Udinese-Parma 1-2| Inglese&Gervinho, coppia che delizia

I più letti della settimana

  • Scossa di terremoto di 4.6 a Ravenna: sentita anche a Parma

  • Visita a sorpresa: la Gregoraci al Gabbiano

  • Lavoro nero e cibo mal conservato: chiuso un bar in centro

  • Patenti false e matrimoni combinati, stroncata banda italo-dominicana: in azione anche a Parma

  • Follia al campionato Juniores: rissa tra genitori tra insulti e spinte

  • Parma, spunta il nome di Diabaté

Torna su
ParmaToday è in caricamento