Guido Barilla si scusa. E pubblica un videomessaggio

Barilla: "Mi rammarico dei miei commenti inappropriati e desidero scusarmi con tutti coloro che si sono sentiti offesi, incluse le migliaia di dipendenti e partner che lavorano con Barilla in tutto il mondo"

Dopo le dichiarazioni rilasciate al programma La zanzara di Radio 24 Guido Barilla si scusa pubblicando nella home page del sito aziendale un'immagine con la scritta 'Mi scuso'. Oltre al comunicato Guido Barilla ha pubblicato anche un videomessaggio di scuse: "Sull'evoluzione della famiglia ho molto da imparare"

BARILLA: 'NON FAREMO PUBBLICITA' CON FAMIGLIE GAY'

IL MESSAGGIO DI GUIDO BARILLA. "Mi rammarico dei miei commenti inappropriati e desidero scusarmi con tutti coloro che si sono sentiti offesi, incluse le migliaia di dipendenti e partner che lavorano con Barilla in tutto il mondo. Mi rendo conto che le mie parole possano aver urtato la sensibilità di molti ma queste non riflettono correttamente le mie opinioni. Per chiarezza, desidero precisare che: Ho il massimo rispetto per qualunque persona, senza distinzione alcuna, Ho il massimo rispetto per i gay e per la libertà di espressione di chiunque, Ho il massimo rispetto per tutti i tipi di unione e famiglie amorevoli.

In Barilla, la nostra missione è quella di interagire e considerare i consumatori e i partner come nostri vicini – con amore e rispetto – e di realizzare i migliori prodotti possibili. Prendiamo questa responsabilità molto seriamente e la consideriamo una parte fondamentale di ciò che siamo, come azienda a conduzione familiare. Sebbene io non possa cancellare ciò che ho detto recentemente, posso però scusarmi. Mi scuso con tutti gli amici, le famiglie, i dipendenti e i partner che ho ferito od offeso con le mie parole".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primi due casi a Parma: un uomo e una donna ricoverati al Maggiore

  • Coronavirus, la situazione in Emilia-Romagna: "Chi ha dubbi chiami il 118, non vada al Pronto Soccorso"

  • Montechiarugolo e Lesignano: tamponi e isolamento domiciliare per i famigliari dei contagiati

  • Coronavirus, è psicosi: supermercati presi d'assalto anche a Parma

  • Coronavirus, due nuovi casi a Parma: il bilancio si aggrava e sale a quattro

  • Bimba di sei anni muore per meningite

Torna su
ParmaToday è in caricamento