Ha un malore mentre va in bici a Mulazzano: muore cicloamatore 63enne

Guido Capitelli si è accasciato a terra all'improvviso mentre si trovava vicino a Gabbiola

Guido Capitelli, cicloamatore 63enne di Felino, è stato stroncato da un malore mentre si trovava a bordo della sua bicicletta nella zona di Mulazzano, vicino a Gabbiola di Traversetolo. In quel tratto di strada molti ciclisti e cicloamatori ci passano frequentemente durante le passeggiate a due ruote. Nel pomeriggio di ieri, 26 febbraio, Capitelli si trovava in sella alla sua bici quando all'improvviso si è accasciato al suolo. Sul posto sono arrivati i soccorritori del 118 che hanno cercato di rianimare il ciclista, senza successo. Sono arrivati anche i carabinieri e gli operatori dell'Assistenza Pubblica di Traversetolo. Sul corpo di Guido Capitelli verrà effettuata l'autopsia ma tutto lascia pensare ad un malore improvviso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la situazione in Emilia-Romagna: "Chi ha dubbi chiami il 118, non vada al Pronto Soccorso"

  • Bimba di sei anni muore per meningite

  • Schianto mortale in A1: arrestato il pirata della strada che ha travolto l'auto dei quattro giovani

  • CORONAVIRUS: TUTTO QUELLO CHE C'E' DA SAPERE

  • Sbarca a Parma la truffa del finto incidente: "Un giovane si butta sotto l'auto, simulando di essere investito"

  • Tenta una rapina al Centro Torri, poi chiama i carabinieri simulando un'aggressione: denunciato

Torna su
ParmaToday è in caricamento