Festino con l'eroina nel dramma: 29enne salvato in extremis

L'episodio è avvenuto stanotte in via Zilioli: il giovane, che era in casa con il fratello di 39 anni e un altro giovane ha avuto un malore, aveva assunto un cocktail di marijuna ed eroina: tutti e tre sono stati segnalati come assuntori

Un festino organizzato in casa di due fratelli napoletani di 29 e 38 anni ha rischiato di finire in tragedia: uno dei due giovani, il fratello minore, è stato salvato in extremis dai sanitari del 118 che lo hanno soccorso immediatamente dopo che il fratello maggiore, preoccupato delle condizioni del 29enne, ha allertato i soccorsi. Il giovane, che aveva assunto un cocktail di droghe con eroina e marijuana, è arrivato al Pronto Soccorso e i medici sono riusciti a salvarlo. I carabinieri della stazione di San Pancrazio sono intervenuti insieme all'ambulanza: all'interno dell'abitazione hanno trovato tracce di marijuana e di eroina. Le droghe erano state probabilmente assunte da tutti e tre i giovani, che sono stati segnalati in Prefettura come consumatori. L'episodio è avvenuto all'1.30 della notte tra il 14 ed il 15 gennaio: il giovane ha sentito un forte dolore al petto e a rischiato di morire per un'overdose, dovuto al mix di droghe. L'ultima tendenza dei consumatori di droga è proprio quella di organizzare festini in casa e di confezionare cocktail di droghe di vario tipo: un'abitudine pericolosissima che si sta diffodendo anche a Parma. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rubano alcolici in un negozio e tornano qualche ora dopo, poi picchiano l'addetto alla sicurezza: due arresti

  • Cronaca

    Droga, Marco Botti patteggia 2 anni e 8 mesi

  • Cronaca

    False fatturazioni per 10 milioni di euro, coinvolte aziende di Parma: denunciato un 45enne

  • Sport

    Parma, perché? D'Aversa deve fare lo psicologo

I più letti della settimana

  • Chiude la clinica dentistica Ideasorriso, la denuncia: "Pazienti con interventi non conclusi e finanziamenti senza prestazione"

  • Bimbo di 4 anni vaga in via d'Azeglio, la madre l'aveva lasciato ad un'amica per andare a far spesa: 31enne denunciata

  • Si schianta in bici contro il bus: dottoressa 26enne gravissima

  • Donato Mele: il disoccupato con la vita da Nababbo

  • In Italia ha 5 mesi di vita, una speranza in Texas, l'appello dei figli: "Aiutateci a salvarla"

  • Casello di Parma chiuso fino al 25 marzo

Torna su
ParmaToday è in caricamento