Teatro Regio, la lirica per bambini: ritorna Imparolopera

Da venerdì ritorna il teatro per i giovanissimi. Il Trovatore, Nabucco e Un ballo in maschera adattate per un pubblico meno adulto saranno proposte insieme a due manifestazioni: Il Gioco dell'Opera e I trucchi del mestiere

Teatro e bambini. Il Regio ripropone i progetti per avvicinare i giovanissimi all'opera. Una serie di iniziative che coinvolgeranno il pubblico che va dall'età prescolare all'adolescenza. Grazie al contributo della Regione Emilia-Romagna, della Provincia di Parma di Fondazione Monte Parma è stato possibile stilare un ricco programma di appuntamenti per il 2013 e garantire la sopravvivenza del progetto Imparolopera per l'intero triennio ovvero sino alla fine del 2014.

Si parte il 25 Gennaio alle 9.30 con l'opera verdiana Un ballo in maschera rivisitata per un pubblico meno adulto dal regista Bruno Stori. Dal 31 Gennaio al via Il Gioco dell'Opera, manifestazione dedicata ai più piccoli con pupazzi, marionette e educ-attori che propone l'adattamento de Il Trovatore in un primo spettacolo alle 9.30 e un secondo alle 10.45. L'opera sarà ripresentata al pubblico il 1 Febbraio, il 20 e il 21 Marzo sempre con due spettacoli giornalieri alle 9.30 e alle 10.45. Il Nabucco per giovanissimi andrà in scena il 12 e 13 Marzo alle 9.30. Le due date dedicate al laboratorio per insegnanti I trucchi del mestiere si terranno invece l'11 Febbraio e il 13 Dicembre alle 17 sempre all'interno del Teatro Regio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina una donna in piazzale Pablo: 19enne gambiano lo insegue e lo fa arrestare

  • Guida Michelin: ecco i ristoranti stellati del parmense

  • Paura per una 48enne scomparsa, salvata grazie al cellulare: era in un canale in stato di assideramento

  • Coltellate sul Frecciarossa, sotto choc il parmigiano che ha difeso la donna: " Usata una cinta per fermare l'emorragia"

  • C'è un'altra Parma sotto terra

  • Donna accoltellata sul Frecciarossa da un addetto alle pulizie: 44enne di Parma ferito mentre cerca di fermare l'aggressore

Torna su
ParmaToday è in caricamento