Ex calciatore 20enne del Felino muore in un incidente stradale

Marco Calderaro è morto dopo aver perso il controllo della sua auto, che è finita contro il guardrail

Marco Calderaro, un giovane di 20 anni ed ex calciatore del Felino, è morto mentre stava percorrendo la strada Salerno-Reggio Calabria. L'attaccante, per cause in corso di accertamento, ha perso il controllo della sua auto, che si è schiantata contro il guardrail. Per il conducente non c'è stato niente da fare: il 20enne è morto sul colpo. Il gravissimo incidente è avvenuto nei giorni scorsi. La società di Felino ha ricordato su Facebook l'ex attaccante. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ciao Marco, ci siamo svegliati con la tristezza nel cuore scoprendo che sei volato via.... ma noi vogliamo ricordarti così, un gigante, un lottatore con gli occhi buoni e i modi garbati... un guerriero quando si trattava di lottare con gli avversari, un amico premuroso quando eri in campo coi tuoi ragazzini... sei stato di passaggio con noi... ma rinunciare a te è stata la scelta piu dura da prendere... sempre educato, garbato e sorridente... ci hai mostrato la tua umiltà e i tuoi valori facendoci capire quanto bello è questo sport che ci permette di conoscere persone come te Marco..... per noi non te ne sei andato, rimarrai sempre un cuore 🔴🔵.... ciao Marco"
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuovo focolaio nella Bassa: 33 lavoratori contagiati

  • Blitz contro gli assembramenti: chiuso un locale in via Emilio Lepido

  • Trovato il corpo del 18enne parmigiano annegato in mare

  • Tragedia: 25enne muore in ospedale 18 mesi dopo l'incidente

  • Coronavirus, a Parma 13 nuovi casi: 9 sono i lavoratori della cooperativa

  • Affittano una casa al mare ma la trovano occupata: coppia di Felino truffata via internet

Torna su
ParmaToday è in caricamento