"Buon viaggio Schinca": il ricordo degli amici del 40enne morto dopo lo schianto in moto

Daniele Schincaglia è morto in seguito all'incidente nel piazzale della Metro vicino a via Mantova, tantissimi i messaggi che lo ricordano: "Buon viaggio Daniele...e un abbraccio fortissimo a Cinzia e alle tue bellissime bambine"

Sono tantissimi i messaggi per ricordare Daniele Schincagliail 40enne morto in seguito al terribile incidente stradale che si è verificato nella serata di mercoledì 9 ottobre, nei pressi del piazzale della Metro, a due passi da via Mantova. "Schinca" come lo chiamano gli amici che oggi lo ricordano, era un vero e proprio appassionato di moto: oltre ad essere vicepresidente del Motoclub Safety Bikers coltivava la sua passione in svariate occasioni, anche dopo l'incidente di cui era rimasto vittima molti anni fa a Lentigione. Daniele Schincaglia lascia la moglie Cinzia e le bambine, Maria Vittoria di 5 anni e Maria Gioia di 2 anni.

"Ho l immagine di te davanti al tuo negozio con la tua sigaretta e quel sorriso timido ... buon viaggio Daniele...e un abbraccio fortissimo a Cinzia e alle tue bellissime bambine", " Ho fatto perdere anni luce di pazienza, a te e a Cinzia, con le mie tavole da stampare. Ti ricorderò sempre", " Noooooooo! Non ci credo! E adesso con chi mi farò tante risate mentre mi faccio stampare l'impossibile? Ciao Daniele, un abbraccio a Cinzia e ai bimbi!, "Terribile! Ho sempre trovato due persone generose e amabili in copisteria, sono davvero costernata! Un grande abbraccio a Cinzia e alle bimbe, mi dispiace immensamente", "Ciao Schinca dopo tanti anni ci siamo rivisti e ci si vedeva quasi tutti i giorni, proprio l’altro giorno me lo hai fatto notare". Sono solo alcuni messaggi di commento alla notizia della tragica scomparsa: Daniele Schincaglia, che da poco si era trasferito con la famiglia da Basilicanova a Monticelli Terme era titolare, insieme alla moglie Cinzia della copisteria Newbindplast di via Torelli: da poco aveva cambiato mestiere e faceva il giardiniere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina una donna in piazzale Pablo: 19enne gambiano lo insegue e lo fa arrestare

  • Coltellate sul Frecciarossa, sotto choc il parmigiano che ha difeso la donna: " Usata una cinta per fermare l'emorragia"

  • C'è un'altra Parma sotto terra

  • "L'ho sentita urlare e sono intervenuto. Così ho fermato lo scippatore"

  • Truffa del Postamat, la maxi indagine riguarda anche Parma

  • Chiamavano i clienti per offrirgli la droga: arrestati tre pusher

Torna su
ParmaToday è in caricamento