Il motociclista 36enne finito in una scarpata lotta tra la vita e la morte

L'incidente è avvenuto nel pomeriggio del 10 agosto tra Berzola e Chiastrone

Sono ancora gravissime le condizioni di salute del motociclista 36enne, residente nella zona di Langhirano, che ieri pomeriggio sabato 10 agosto, è finito in una scarpata mentre stava percorrendo la strada provinciale Massese che da Langhirano porta a Pastorello, all'altezza degli abitati di Berzola e Chiastrone. Il giovane è ricoverato nel reparto di Rianimazine del Maggiore ed è ancora in pericolo di vita.

Erano da poco passate le 17 quando il giovane ha perso il controllo della moto ed ha fatto un volo di circa dieci metri. Secondo le prime ricostruzioni la moto sarebbe stata urtata da un'auto mentre stava effettuando un sorpasso. In seguito al contatto con il veicolo il motociclista ha perso il controllo del mezzo ed è finito in una scarpata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La psicosi della banda armata di spranghe: ma è solo una fake social

  • Si schiantano in auto contro un tir in A1: muoiono una 24enne incinta e il suocero 76enne

  • "Fascista di m... ti prendo a schiaffi": candidata della Lega aggredita e minacciata a Sissa

  • "Rimborsi raddoppiati per gli interventi chirurgici", sequestro di oltre 1 milione di euro alle Piccole Figlie: denunciati direttore e dirigente medico

  • Più di mille giovani a Noceto per un rave in un capannone abbandonato

  • Bollo auto, sconti e nuova modalità di pagamento: cosa cambia nel 2020

Torna su
ParmaToday è in caricamento