Berceto, camion si ribalta in Autocisa: 63enne gravissimo al Maggiore

Il conducente è stato trasportato d'urgenza con l'elisoccorso in ospedale

Un camionista di 63 anni è ricoverato in gravissimi condizioni di salute nell'area rossi del Pronto Soccorso dell'Ospedale Maggiore di Parma in seguito ad un grave incidente che si è verificato nel pomeriggio di ieri, lunedì 13 gennaio. L'uomo, un rumeno residente a Parma, era alla guida di un tir che, per cause in corso di accertamento - mentre si trovava in A15 tra Berceto e Parma - ha urtato il guard rail e si è poi ribaltato, poco dopo la galleria Corchia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il conducente si trovava all'interno della cabina: sul posto sono arrivati, in pochi minuti i soccorritori del 118, in particolare gli operatori della Croce Rossa di Berceto e l'elisoccorso, partito in volo dall'Ospedale Maggiore. Il 63enne è stato liberato dai Vigili del Fuoco e dai soccorritori del 118: trasportato in elisoccorso al Maggiore è in gravi condizioni di salute. Ha infatti riportato traumi in diverse parti del corpo. Sul posto anche la polizia Stradale di Berceto che sta cercando di ricostruire la dinamica dell'incidente. Il tratto autostradale tra Pontremoli e Berceto è rimasto chiuso per alcune ore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuovo focolaio nella Bassa: 33 lavoratori contagiati

  • Blitz contro gli assembramenti: chiuso un locale in via Emilio Lepido

  • Trovato il corpo del 18enne parmigiano annegato in mare

  • Tragedia: 25enne muore in ospedale 18 mesi dopo l'incidente

  • Coronavirus, a Parma 13 nuovi casi: 9 sono i lavoratori della cooperativa

  • Affittano una casa al mare ma la trovano occupata: coppia di Felino truffata via internet

Torna su
ParmaToday è in caricamento