Paura a Colorno, auto esce di strada e si ribalta: muore un 68enne, gravissima la moglie

Giuseppe Bobba è morto sul colpo. L'incidente è avvenuto alle 13.30 lungo la strada provinciale per Mezzano Superiore

Gravissimo incidente stradale a Colorno, lungo la strada provinciale per Mezzano Superiore. Verso le ore 13.30 di mercoledì 8 gennaio una Peugeut è uscita di strada per cause in corso di accertamento. Nell'incidente non sarebbero stati coinvolti, come sembrava dalle prime informazioni, altri mezzi. Giuseppe Bobba, 68enne originario di Fiorenzuola d'Arda e residente a Fontanellato, mentre la moglie 75enne è ricoverata in gravissime condizioni di salute al Pronto Soccorso dell'Ospedale Maggiore di Parma.

incidentecolorno-3

Sul posto sono arrivati i Vigili del Fuoco che hanno estratto una persona, rimasta incastrata tra le lamiere, oltre alle ambulanze del 118 e all'automedica. Sul posto anche la polizia Locale che ha effettuato i rilievi previsti per legge per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente. Il tratto di strada che collega Mezzano Superiore a Colorno è stato chiuso per consentire la messa in sicurezza dell'area. Il 68enne era molto noto perché gestiva il lago per la pesca sportiva Tolasudolsa di Fontanellato: era originario di Fiorenzuola d'Arda. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Aggiornamenti a breve 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: a Parma 21 nuovi casi e 2 morti

  • Tragedia a Pilastrello, auto esce di strada: muore il conducente 51enne

  • Morte del piccolo Jacopo, oggi l'autopsia: due persone indagate per omicidio colposo

  • Dal 3 giugno via libera agli spostamenti da Parma nelle altre regioni

  • Fase 2: ecco cosa si potrà fare (e cosa no) dal 3 giugno

  • Coronavirus: a Parma un morto e 4 nuovi casi

Torna su
ParmaToday è in caricamento