Motociclista 36enne muore al Maggiore dopo uno scontro contro un pick up

Michele Ruffini è stato trasportato il 9 agosto con l'elisoccorso ma non ce l'ha fatta: un 45enne di Rottofreno è indagato per omicidio stradale

E' deceduto all'Ospedale Maggiore di Parma Michele Ruffini, il motociclista rimasto coinvolto nel gravissimo scontro sulla provinciale 412 della Valtidone, nel pomeriggio del 9 agosto. Troppo gravi i traumi riportati nel violento schianto alle porte di Castelsangiovanni contro un pick up guidato da un operaio di Rottofreno. Il motociclista, un 36enne di Sondrio ma residente a Meda (Monza Brianza), è deceduto nella serata di ieri, dopo che i sanitari del 118 con l’ambulanza infermieristica dell’ospedale dì Castelsangiovanni e i volontari della Pubblica Assistenza sono intervenuti. Le condizioni del motociclista sono apparse subito gravissime, tanto da far arrivare da Parma l’elisoccorso del 118. L'uomo è stato stabilizzato e portato in volo al Maggiore di Parma, ma i traumi erano troppo gravi. L’incidente è avvenuto in località “La Gatta”, all’incrocio davanti al supermercato Famila. L’operaio di Rottofreno alla guida del pick up - un 45enne - risulta attualmente indagato per omicidio stradale.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc a Bedonia, lite per un muretto: 63enne uccide il vicino di casa 70enne fracassandogli il cranio

  • Calabria, Pizzarotti sullo spot che attacca il Nord: "Non dirò mai venite a Parma paragonandola ad altre città"

  • Paura a Cangelasio: esplosione ed incendio in un fienile e un'abitazione

  • Maxi evasione dell'Iva: la Finanza sequestra 12 milioni di euro a due cooperative del gruppo Taddei

  • Allerta meteo arancione per temporali, temperature in picchiata

  • Coronavirus, a Parma zero decessi e zero contagi

Torna su
ParmaToday è in caricamento