Rimangono senza benzina con la Vespa in tangenziale, investiti da un pirata della strada: due 29enni gravi al Maggiore

Il drammatico incidente nella notte, alle 5.30 vicino all'uscita di strada Argini: il conducente era a bordo di una Bmw

La BMW del 42enne denunciato e i carabinieri

Sono rimasti a secco di benzina mentre stavano percorrendo la tangenziale Sud di Parma, a circa 300 metri dall'uscita di Strada Argini, a bordo di una Vespa. Drammatico incidente nella notte tra venerdì 7 e sabato 8 giugno, verso le ore 5.30. Due giovani, un ragazzo di 29 anni e la sua fidanzata coetanea sono stati investiti da una Bmw che stava sfrecciando in quel momento proprio in tangenziale: sbalzati sull'asfalto per circa 150 metri ora si trovano entrambi in gravi condizioni all'Ospedale Maggiore di Parma. Il conducente della Bmw non si è fermato a soccorrere i giovani ed è scappato, proseguendo la sua corsa. Sul posto sono arrivati i carabinieri di Parma, che hanno effettuato un sopralluogo ed avbiarp le indagini: sul posto è stato trovato un pezzo di plastica di uno specchietto retrovisore con il logo della Bmw.

carabinieri-tangenziale-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I ragazzi, che stavano cercando di spostare il motorino fino all'uscita di via Traversetolo, sono stati soccorsi da un altro automobilista, un ragazzo di 31 anni di Traversetolo che si è fermato ed ha chiamato i soccorsi. I due sono stati trasportati d'urgenza al Pronto Soccorso del Maggiore. È stato proprio l'automobilista soccorritore a chiarire ai carabinieri la dinamica dell'incidente. Il pirata della strada si è costituito la mattina dell'8 giugno in Caserma: verrà denunciato per lesioni, fuga e omissione di soccorso. È un 42enne italiano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuovo focolaio nella Bassa: 33 lavoratori contagiati

  • Blitz contro gli assembramenti: chiuso un locale in via Emilio Lepido

  • Coronavirus, a Parma 13 nuovi casi: 9 sono i lavoratori della cooperativa

  • Trovato il corpo del 18enne parmigiano annegato in mare

  • Tragedia: 25enne muore in ospedale 18 mesi dopo l'incidente

  • Affittano una casa al mare ma la trovano occupata: coppia di Felino truffata via internet

Torna su
ParmaToday è in caricamento