La banda delle scuole prende di mira le carrozzine degli atleti disabili

Raid al Palaciti: oltre ai soliti danneggiamenti i vandali hanno rubato i ricambi dei mezzi usati da 15 giocatori a basket in carrozzina della Gioco Polisportiva Laudas

Questa volta la banda delle scuole l'ha fatta grossa: oltre ai soliti danneggiamenti ha preso di mira le carrozzine utilizzate da 15 atleti disabili che giocano a basker in carrozzina. L'ennesimo colpo è andato in scena nella notte tra giovedì e venerdì, ad un orario imprecisato: il gruppetto è entrato all'interno del Palaciti, il palazzetto dell'Istituto Giordani che si trova in via Lazio. Oltre ai danneggiamenti delle macchinette che distribuiscon merendine i vandali hanno fatto molto di più: hanno colpito le carrozzine e gli atleti che le utilizzavano per giocare a basket. Dopo essere entrati i giovani vandali hanno spinto lungo tutta la palestra le carrozzine, hanno buttato tutto all'aria e poi hanno anche rubato i pezzi di ricambio, oltre ad aver aperto i cassetti con i medicinali. Le carrozzine prese di mira sono quelle della squadra Gioco Polisportiva Laumas, composta da atleti disabili che ora non potranno più giocare a basket. Un gesto inaccettabile fatto più per uno smacco che per il valore economico dei ricambi, che pur è alto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bedonia, precipita con l'auto nel Taro: muore 20enne

  • Terrore a Fidenza: rogo a bordo dell'autobus pieno di studenti

  • Panico in via Newton, fiamme nella scuola: evacuati gli studenti

  • Fallisce la Sebiplast: al via i licenziamenti collettivi

  • E' morto Beppe Aliano, il 19enne rimasto coinvolto nello scontro di Fontanini

  • Tra mercatini di Natale, teatri, concerti e vin brulè: ricchissimo week end di dicembre

Torna su
ParmaToday è in caricamento