Ubriaco, picchia la compagna davanti alle figlie minorenni: 43enne in manette

L'episodio è avvenuto a Lesignano dè Bagni: l'uomo ha continuato a picchiare la donna quando sono arrivati i Carabinieri

Picchiava la convivente da tempo, spesso sotto l'effetto dell'abuso di alcolici. Un 43enne di Lesignano dè Bagni è stato arrestato dai Carabinieri di Langhirano in flagranza di reato per maltrattamenti in famiglia: l'altra sera infatti la donna ha chiamato il 112, lanciando l'allarme ai militari, riferendo che il convivente la stava picchiando. La telefonata era stata però interrotta dall'arrivo dell'uomo. I militari sono comunque riusciti a sapere l'indirizzo e sono intervenuti all'interno di una casa a Lesignano dè Bagni, in località San Michele Cavana: al loro arrivo l'uomo stava picchiando la donna ed è stato quindi arrestato in flagranza. I militari hanno verificato che non era il primo episodio del genere; le violenze andavano avanti da tempo ed erano state perpretrate in più occasioni, davanti alle due figlie minori di 14 anni. La convivente si era rifugiata sul balcone: i militari sono arrivati proprio in quel momento. L'uomo era ubriaco ed è stato bloccati dagli operatori. La donna, che si è fatta refertare al Pronto Soccorso, ha riportato contusioni alla spalla e ai fianchi. Secondo la ricostruzione degli inquirenti l'iomo era stato rimproverato dalla convivente poichè si trovava al bar al suo ritorno a casa. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Operazione 'martellamento', la polizia controlla i quartieri dello spaccio da oltre 24 ore: sequestri e denunce

  • Cronaca

    Lavoro nero e cibo mal conservato: chiuso un bar in centro

  • Cronaca

    Blitz dopo la segnalazione dei cittadini, i pusher scappano da piazzale Santa Croce: sequestrata coca e 'erba'

  • Attualità

    Bologna e Parma da oggi più vicine: siglato un accordo commerciale tra gli aeroporti Marconi e Verdi

I più letti della settimana

  • Scossa di terremoto di 4.6 a Ravenna: sentita anche a Parma

  • Visita a sorpresa: la Gregoraci al Gabbiano

  • Panico in A1, auto si immette contromano: fermato conducente di 70 anni l

  • Lei lo lascia, lui pubblica le sue foto intime su un sito e le invia ai genitori: 54enne condannato

  • Paura a Corcagnano, esce di strada e si ribalta in via Langhirano: conducente grave

  • Follia al campionato Juniores: rissa tra genitori tra insulti e spinte

Torna su
ParmaToday è in caricamento