Lite violenta in un negozio tra cliente e dipendente: danni alla vetrina

E' successo nel pomeriggio della Vigilia, durante le ore di shopping natalizio

Nel pomeriggio della Vigilia, domenica 24 dicembre, può succedere di tutto. Anche una lite violenta tra un dipendente e un cliente di un negozio. L'ansia da regalo e da shopping natalizio a volte può causare danni e situazioni spiacevoli: se a Fidenza una coppia di genitori ha dimenticato all'interno del Fidenza Village la figlia di due anni, poi fortunatamente riportata a casa dai carabinieri, a Parma due persone hanno litigato violentemente all'interno di un negozio del centro storico e sono venute alla mani. Per ora non si conoscono le cause della lite che, secondo le prime informazioni, sarebbe sfociata tra un dipendente ed un cliente del negozio, proprio durante lo shopping natalizio. La vetrina dell'esercizio commerciale è stata danneggiata, proprio in seguito al confronto tra i due. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente a Castione Marchesi: muore un bimbo di tre anni

  • Aeroporto, gli industriali ci mettono 8.5 milioni di euro: ecco i nuovi voli

  • "La Pianura Padana è una camera a gas"

  • Morte del piccolo Aurelio: "Il quartiere è dilaniato dal dolore e si stringe intorno ai genitori"

  • Trova una ladra in camera da letto, la blocca e la fa arrestare: 26enne serba in carcere

  • Aeroporto, il presidente di Sogeap: "Ecco quali saranno le nuove tratte"

Torna su
ParmaToday è in caricamento