Locali aperti fino alle 5 per l'ultimo dell'anno: divieto di vendere in vetro

Ordinanza dell'assessore Paolo Zoni che consente ai pubblici esercizi di posticipare la chiusura fino alle 2 in occasione del 24 dicembre. A San Silvestro le bottiglie di vetro potranno vendersi solo con i pasti

L'Assessore Paolo Zoni, accogliendo una richiesta della FIPE -Federazione Italiana Pubblici Esercizi aderente ad Ascom Confcommercio, ha firmato un'ordinanza che, in occasione della serata del 24 dicembre, consente ai Pubblici Esercizi di Parma la somministrazione al pubblico di alimenti e bevande e la possibilità di posticipare la chiusura fino alle 2 del 25 dicembre. Lo stesso vale per la serata del 31 dicembre, quando sarà consentita la somministrazione al pubblico di alimenti e bevande e la possibilità di posticipare la chiusura fino alle 5 del primo gennaio. Va precisato che questa ordinanza consente di derogare, in via straordinaria, dagli orari stabiliti dalle precedenti ordinanze in materia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre, l'ordinanza prevede il divieto assoluto di vendita, in occasione delle iniziative legate al Capodanno (in programma dalle 15 del 31 dicembre fino alle 5 del primo gennaio), di bevande in bottiglie di vetro o in lattine di alluminio (fa eccezione la somministrazione al tavolo effettuata insieme al pasto). Questo divieto sarà in vigore in tutto il centro storico delimitato dai Viali di Circonvallazione interna (Viale Fratti, Via Barilla, Viale S.Michele, Viale Martiri della Libertà, Viale Berenini, Via Caprera, Viale Vittoria, P.le S.Croce, Via Pasini, Viale Piacenza, Via Bottego, Via Garibaldi, P.le C.A.Dalla Chiesa).

In caso di inosservanza le sanzioni vanno da 500 a 3mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in via Bologna: 50enne incinta di sette mesi muore in casa

  • Salsomaggiore: muore il medico termale Ghvont Mrad

  • Coronavirus, l'appello choc di una 26enne: "In 40 metri quadri in 6 con 4 figli: non abbiamo i soldi per fare la spesa"

  • Buoni spesa, Pizzarotti: "Da venerdì si potrà compilare il modulo online: ecco chi potrà chiederli"

  • Coronavirus, Vigili del Fuoco in lutto: muore a 58 anni Giorgio Gardini

  • "Chi non è residente deve lasciare l'abitazione": a Parma la truffa del falso avviso del Ministero dell'Interno

Torna su
ParmaToday è in caricamento