Maxi retata dei carabinieri con i cani al Parco Ducale: sequestrato un chilo di droga

I controlli si sono svolti nel pomeriggio di ieri: dopo il fuggi fuggi generale dei giovani presenti i militari hanno trovato 800 grammi di marijuana e 200 di hashish

Il Parco Ducale continua ad essere frequentato da numerosi pusher e letteralmente pieno di droga. Nella retata che hanno effettuato ieri i carabinieri in forze infatti sono stati sequestrati 800 grammi di marijuana nascosti nei cespugli e divisi in pacchettini da 60 grammi e 200 grammi di hashish, già divisi e pronti per lo spaccio. Il blitz, che è avvenuto con la presenza delle unità cinofile con i cani, dei carabinieri a cavallo e di 10 unità provenienti da Bologna ad affiancare le pattuglie di Parma, ha portato al controllo e alla perquisizione personale e delle auto di 28 persone. Non ci sono stati fermi o arresti ma il sequestro di un ingente quantitativo di droga testimonia la presenza degli spacciatori nell'area verde più grande della città. 

Potrebbe interessarti

  • Piscine interrate: costi e tempi per averne una nel proprio giardino

  • E' vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Ma come ti vesti... a un matrimonio estivo? Ecco tutti i consigli

  • Verità e falsi miti sui rimedi anti medusa

I più letti della settimana

  • Chiesi, 4 lettere di licenziamento: parte lo stato di agitazione

  • Ecco il nuovo Gruppo Parmense Pizzerie di Qualità

  • Roncole Verdi: motociclista 57enne cade sull'asfalto e muore

  • Respiccio di Fornovo: 53enne muore mentre spegne un incendio

  • Incendio nel bagno, 14enne ustionato alle gambe: gravissimo al Maggiore

  • Parma, i dubbi di Balotelli: i due nodi da sciogliere

Torna su
ParmaToday è in caricamento