Medico umilia la moglie e la picchia per anni: condannato

L'uomo è stato giudicato colpevole dal Tribunale di Parma per maltrattamenti in famiglia

Ha costretto la moglie ad umiliazioni continue nel corso dei tanti anni durante i quali hanno vissuto nella stessa casa, accusandola di qualsiasi tipo di situazione spiacevole, fino ad arrivare ad incolparla per un furto subito, da parte di ignoti, all'interno della loro abitazione. Un medico parmigiano è stato condannato dal Tribunale di Parma per maltrattamenti in famiglia, alla fine del processo che lo ha visto - suo malgrado - protagonista. La donna, che aveva deciso di interrompere la relazione, lo ha denunciato ed ha raccontato la sua storia. Una vicenda fatta di botte e di pressioni psicologiche, di schiaffi e di umiliazioni ripetute. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc a Bedonia, lite per un muretto: 63enne uccide il vicino di casa 70enne fracassandogli il cranio

  • Nuova ordinanza: dal 26 giugno i posti a sedere su bus e treni possono essere occupati al 100%

  • Paura a Cangelasio: esplosione ed incendio in un fienile e un'abitazione

  • Calabria, Pizzarotti sullo spot che attacca il Nord: "Non dirò mai venite a Parma paragonandola ad altre città"

  • Maxi evasione dell'Iva: la Finanza sequestra 12 milioni di euro a due cooperative del gruppo Taddei

  • Ospedale Maggiore: nessun paziente Covid in terapia intensiva

Torna su
ParmaToday è in caricamento