Indagate sette persone per la morte di Erika Frigeri, l'ipotesi è omicidio colposo

Il pm Paola Dal Monte ha iscritto sette persone nel registro degli indagati per la morte di Erika Frigeri, la 33enne di Sorbolo deceduta per un malore 13 giorni dopo un incidente avvenuto a San Prospero

Il pm Paola Dal Monte ha iscritto sette persone nel registro degli indagati per la morte di Erika Frigeri, la 33enne di Sorbolo deceduta per un malore 13 giorni dopo un incidente avvenuto a San Prospero. E' quanto riporta questa mattina la Gazzetta di Parma in cui si legge che gli indagati sono 6 medici, quattro del Maggiore e due di base, e l'uomo alla guida dell'auto che ha tamponato Erika lo scorso 29 luglio. Per tutti l'ipotesi di reato è omicidio colposo.

Intanto questo pomeriggio, alle 17.30 a Sorbolo, si svolgeranno i funerali di Erika.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico scontro frontale tra auto e furgone a Parola: muore un 37enne

  • Choc a Langhirano: 59enne muore travolta da un'auto mentre va a prendere la corriera

  • Bollino antifascista, Pizzarotti sul ricorso al Tar: "Proponetelo tutti per un'Italia antifascista"

  • Muore bimbo di 18 mesi: madre accusata di omicidio preterintenzionale

  • Choc in centro: "I ragazzini delle baby gang si lanciano sotto ai bus in marcia"

  • Maltempo, perturbazione in arrivo: da giovedì neve a Parma

Torna su
ParmaToday è in caricamento