Franco Gigliotti, l'imprenditore con la passione per il calcio e il rugby

Il 49enne è stato arrestato dai Ros nell'ambito della maxi retata contro l'Ndrangheta della Dda di Catanzaro. Secondo l'accusa "è inserito nella gestione di plurimi affari della cosca per un lungo periodo e finanzia la cosca assumendo persone"

Aveva anche partecipato, tra i primi, all'operazione di salvataggio del Parma Calcio versando 15 mila euro per entrare a far parte dell'azionariato popolare con Parma Partecipazioni Calcistiche, ha sostenuto le società calcistiche di Noceto e di Felino, oltre che il rugby a Colorno. Con la sua G.F. Nuove Tecnologie di via Monte Sporno è main sponsor del Parma Calcio. L'imprenditore 49enne Franco Gigliotti, arrestato nella notte dagli uomini dei Ros con le accuse di associazione mafiosa e di intestazione fittizia di beni aggravata dal metodo mafioso, è un personaggio molto conosciuto a Parma e provincia. Gli investigatori della Dda di Catanzaro non hanno dubbi: "Franco Gigliotti è un imprenditore di 'ndrangheta. è inserito nella gestione di plurimi affari della cosca per un lungo periodo e finanzia la cosca assumendo persone. L'imprenditore si impegna ad aumentare il fatturato delle imprese di 'ndrangheta e a versare annualmente una parte dei proventi in 'bacinella'". Secondo l'accusa Gigliotti avrebbe anche messo a disposizione di persone molto vicine all'ndrangheta "le proprie entrature nel mondo dello spettacolo per organizzare eventi". L'imprenditore avrebbe assunto alcune persone, tra le quali il 40enne Vittorio Farao il 37enne Aldo Marincola, arrestati nella stessa inchiesta che si sarebbero dedicati "all'acquisto, per finalità di spaccio, di quantitativi non modici di sostanza stupefacente". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuovo focolaio nella Bassa: 33 lavoratori contagiati

  • Blitz contro gli assembramenti: chiuso un locale in via Emilio Lepido

  • Bimbo di 2 anni azzannato da un cane in via Po: è grave in ospedale

  • Coronavirus, a Parma 13 nuovi casi: 9 sono i lavoratori della cooperativa

  • Trovato il corpo del 18enne parmigiano annegato in mare

  • Tragedia: 25enne muore in ospedale 18 mesi dopo l'incidente

Torna su
ParmaToday è in caricamento