«Nessuna data di sospensione delle attività del punto nascita all'ospedale di Borgotaro»

La nota dell'Asl: dal 4 ottobre il punto nascita di Borgotaro non ha svolto alcuna attività perché non ci sono stati altri parti

L'ospedale di Borgotaro

«La direzione generale dell’Azienda Usl di Parma non ha assunto alcun provvedimento che indichi la data per la sospensione dell’attività di assistenza al parto del punto nascita dell’ospedale Santa Maria di Borgotaro». Lo afferma, in una nota ufficiale, l'azienda sainatria dopo alcune notizie circolate nei giorni scorsi.

«L’Azienda Usl - si legge nella nota - assicura che quando sarà adottato questo provvedimento ne sarà data opportuna e ampia comunicazione ai cittadini, anche tramite gli organi di informazione, in tutta trasparenza. E’ vero che dal 4 ottobre il punto nascita di Borgotaro non ha svolto alcuna attività, perché non ci sono stati altri parti da quella data ad oggi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico scontro frontale tra auto e furgone a Parola: muore un 37enne

  • Tra mercatini di Natale, teatri, concerti e vin brulè: ricchissimo week end di dicembre

  • Choc a Langhirano: 59enne muore travolta da un'auto mentre va a prendere la corriera

  • Muore bimbo di 18 mesi: madre accusata di omicidio preterintenzionale

  • Choc in centro: "I ragazzini delle baby gang si lanciano sotto ai bus in marcia"

  • Maltempo, perturbazione in arrivo: da giovedì neve a Parma

Torna su
ParmaToday è in caricamento