Noceto, sabato 26 ottobre presidio dell'Enpa contro l'allevamento di visoni

Sabato 26 ottobre dalle ore 15 l'Enpa di Parma organizza un presidio davanti al Comune di Noceto sito in Piazzale Adami 1 per esprimere "disappunto sull'annullamento della delibera che vietava la presenza sul territorio comunale

Noceto e annullamento della delibera per l'allevamento di visoni. Prima l'approvazione della delibera del Comune: poi la protesta di tanti cittadini indignati per l'annullamento della delibera, che ci hanno mandato per conoscenza le mail di protesta indirizzate al Comune di Noceto. Ne sono arrivate più di 100. Poi l'avvio della petizione da parte di un nostro lettore. E ora il presidio. 

PRESIDIO: MANDACI LE TUE FOTO, LE PUBBLICHEREMO

Sabato 26 ottobre dalle ore 15 l'Enpa di Parma organizza un presidio davanti al Comune di Noceto sito in Piazzale Adami 1 per esprimere "disappunto sull’annullamento della delibera che vietava la presenza sul territorio comunale di allevamenti di animali da pelliccia. Nel comune è presente un allevamento di visoni, nel quale sono rinchiusi in 960 gabbie più di 3.700 esemplari".

FIRMA LA PETIZIONE DI PARMATODAY

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“E’ inspiegabile il dietrofront del Consiglio comunale di Noceto: dopo aver approvato all’unanimità, nemmeno un anno fa, un provvedimento che vietava l’apertura di allevamenti di animali da pelliccia, oggi ci si accorge che ci sono problemi tecnico-amministrativi per la sua applicazione.” Commenta così la consigliera regionale Gabriella Meo il recente annullamento della delibera che istituiva il regolamento comunale per il benessere animale. Durante il presidio inteverranno la consigliera regionale Gabriella Meo e la consigliera comunale Federica Barbacini, da sempre impegnate nella lotta ambientale. "Si chiede pertanto -dice l'Enpa- la partecipazione numerosa dei cittadini per esprimere la volontà di cambiamento di direzione verso questi lager di sfruttamento animale come in tutta Europa sta accandendo. Potete anche firmare la petizione al seguente link: http://www.parmatoday.it/social/petizioni/noceto-allevamento-visoni-petizione.html". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuovo focolaio nella Bassa: 33 lavoratori contagiati

  • Coronavirus, in arrivo un nuovo Dpcm: le misure dal 14 luglio

  • Choc a Collecchio: muore a 12 anni per una malattia fulminante

  • Bimbo di 2 anni azzannato da un cane in via Po: è grave in ospedale

  • Fanno sesso in Pilotta e aggrediscono i poliziotti: due arresti

  • Coronavirus, a Parma 13 nuovi casi: 9 sono i lavoratori della cooperativa

Torna su
ParmaToday è in caricamento