Non risponde alle telefonate, arrivano Vigili del Fuoco e ambulanze: ma lui stava dormendo

Allerta in via Garibaldi ma non c'era nessuna emergenza

Chissà cosa avrà pensato quando si è ritrovato davanti Vigili del Fuoco e operatori del 118. Sicuramente si è sveglaoarNon rispondeva alle telefonate e così ha deciso di chiamare i Vigili del Fuoco e le ambulanze, temendo il peggio ma in rea4ltà, una volta entrati, si sono accorti che l'inquilino stava dormendo. Falso allarme la mattina del 30 novembre in via Garibaldi a Parma per l'allerta che è scattata vkerso le ore 9: gli operatori del 115 e quelli del 118 si sono precipitati in pieno centro dopo aver ricevuto la telefonata di una persona preoccupata perché l'inquilino non rispondeva al telefono. La storia si è conclusa con un lieto fine: non rispondeva perché stava dormendo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollino antifascista, Pizzarotti sul ricorso al Tar: "Proponetelo tutti per un'Italia antifascista"

  • "Columbus, lo stabilimento di Martorano chiuderà nei primi mesi del 2020: a rischio centinaia di posti"

  • Muore bimbo di 18 mesi: madre accusata di omicidio preterintenzionale

  • Choc in centro: "I ragazzini delle baby gang si lanciano sotto ai bus in marcia"

  • Maltempo, perturbazione in arrivo: da giovedì neve a Parma

  • Senza patente distrugge tre auto e provoca un incendio, poi scappa: fermato giovane di Parma

Torna su
ParmaToday è in caricamento