Non risponde alle telefonate, arrivano Vigili del Fuoco e ambulanze: ma lui stava dormendo

Allerta in via Garibaldi ma non c'era nessuna emergenza

Chissà cosa avrà pensato quando si è ritrovato davanti Vigili del Fuoco e operatori del 118. Sicuramente si è sveglaoarNon rispondeva alle telefonate e così ha deciso di chiamare i Vigili del Fuoco e le ambulanze, temendo il peggio ma in rea4ltà, una volta entrati, si sono accorti che l'inquilino stava dormendo. Falso allarme la mattina del 30 novembre in via Garibaldi a Parma per l'allerta che è scattata vkerso le ore 9: gli operatori del 115 e quelli del 118 si sono precipitati in pieno centro dopo aver ricevuto la telefonata di una persona preoccupata perché l'inquilino non rispondeva al telefono. La storia si è conclusa con un lieto fine: non rispondeva perché stava dormendo. 

Potrebbe interessarti

  • Come smettere di fumare: trucchi e consigli

  • Come combattere il caldo durante il viaggio in auto

  • Sabbia in casa: trucchi e consigli per liberarsene

  • Quando gli odori risvegliano i ricordi

I più letti della settimana

  • Picco di caldo a Parma: ecco come saranno le temperature per Ferragosto

  • Motociclista 36enne muore al Maggiore dopo uno scontro contro un pick up

  • Rischia di annegare al mare a Marina di Massa: 38enne di Fontanellato gravissima

  • Atleta cade in un burrone durante una gara di trial: 48enne muore al Maggiore di Parma

  • Organizzava spedizioni punitive dalla sua casa di Borgotaro: arrestato boss della 'Ndrangheta

  • Scossa di terremoto 3.9 con epicentro a Borgotaro

Torna su
ParmaToday è in caricamento