Omicidio di Filomena Cataldi, lo psichiatra: "Guelin Fang è incapace di intedere e volere"

La relazione del professionista incarico dal Giudice: l'operaio 36enne cinese potrebbe essere trasferito presto in una Rems

Guelin Fang, l'operaio 36enne di origine cinese che ha confessato di aver ucciso a colpi di mortaio di legno Filomena Cataldi, la sua vicina di casa in via Romagnoli, 2 a San Polo di Torrile è stato giudicato incapace di intendere e volere dal perito Renato Ariatti, nominato dal giudice per approfondire la sua situazione psichiatrica dopo che il colloquio con le Pm Lucia Russo e Francesca Arienti aveva fatto emergere un quadro molto problematiche, fatto di a manie di persecuzione. Fang infatti era convinto che Filomena Cataldi e il marito volessero ucciderlo, servendosi di due persone straniere che vivono in un altro appartamento del palazzo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo l'arresto e la permanenza in una cella del penitenziario di via Burla a Parma le paranoie di Guelin Fang sarebbero aumentate esponenzialmente e sarebbe rimasta la paura di un'aggressione ai suoi danni da parte di altre persone del palazzo. Ora è probabile che l'autore dell'omicidio del 22 agosto lasci la cella di via Burla per andare in una Rems: non si sa ancora se la struttura psichiatrica sarà quella di Mezzani. Durante il processo, la cui data non è ancora stata stabilita, Fang verrà assolto e poi verrà internato in una struttura psichiatrica, a tempo indeterminato perchè è stato giudicato pericoloso per la società. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc a Bedonia, lite per un muretto: 63enne uccide il vicino di casa 70enne fracassandogli il cranio

  • Calabria, Pizzarotti sullo spot che attacca il Nord: "Non dirò mai venite a Parma paragonandola ad altre città"

  • Blitz contro gli assembramenti: chiuso un locale in via Emilio Lepido

  • Paura a Cangelasio: esplosione ed incendio in un fienile e un'abitazione

  • Maxi evasione dell'Iva: la Finanza sequestra 12 milioni di euro a due cooperative del gruppo Taddei

  • Affittano una casa al mare ma la trovano occupata: coppia di Felino truffata via internet

Torna su
ParmaToday è in caricamento