Felegara, uccide la moglie malata con un coltello e si suicida

Dramma della disperazione in una villetta di via XIII Marzo: l'uomo, Gianfranco Carpana, avrebbe ucciso la moglie Wilma Paletti, durante la notte e poi si sarebbe tolto la vita con la stessa arma

Dramma della disperazione a Felegara. La mattina di mercoledì 29 marzo, la drammatica scoperta verso le ore otto all'interno di un appartamento a Felegara in via XIII marzo 27: marito e moglie di 75 anni sono stati ritrovati morti all'interno della loro abitazione, una villetta in un quartiere residenziale della frazione di Medesano. A dare l'allarme il figlio e la figlia, sorpresi dal silenzio degli ultimi giorni. Sul posto i Carabinieri di Medesano stanno effettuando le indagini per ricostruire l'episodio. Si tratta di un omicidio-suicidio: vicino ai corpi sarebbe stato trovato un coltello. Il marito si chiamava Gianfranco Carpana, da tutti conosciuto come Romano mentre la moglie Wilma Paletti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schiantano in auto contro un tir in A1: muoiono una 24enne incinta e il suocero 76enne

  • La psicosi della banda armata di spranghe: ma è solo una fake social

  • "Rimborsi raddoppiati per gli interventi chirurgici", sequestro di oltre 1 milione di euro alle Piccole Figlie: denunciati direttore e dirigente medico

  • "Fascista di m... ti prendo a schiaffi": candidata della Lega aggredita e minacciata a Sissa

  • Più di mille giovani a Noceto per un rave in un capannone abbandonato

  • Fontanellato, operaio investito da un muletto: 59enne gravissimo al Maggiore

Torna su
ParmaToday è in caricamento