Spaccio mentre era ai domiciliari: sequestrati 5 chili di eroina e 4 di hashish: sette arresti

Operazione Broker: la sezione Antidroga della Mobile ha fermato un grosso traffico di droga. Un 49enne spacciava da casa mentre era agli arresti: individuati i fornitori. Tra i clienti tantissimi italiani

Era agli arresti domiciliari in una casa dell'Oltretorrente e proprio all'interno della sua abitazione aveva creato un grosso giro di spaccio di sostanze stupefacenti, dall'eroina all'hashish e fino alla cocaina, stroncato dagli uomini della sezione Antidroga della Squadra Mobile che, dopo un lungo lavoro di indagine, iniziato nel mese di febbraio del 2016, sono riusciti ad effettuare numerosi sequestri di droga e ad assicurare alla giustizia sette persone. Nel mese di febbraio dell'anno scorso infatti gli investigatori antidroga sono venuti a conoscenza del fatto che un uomo di 49 anni, S.D.N, di origine siciliana, aveva creato un giro di spaccio all'interno della sua abitazione in Oltretorrente, dove era costretto a rimanere per buona parte della giornata, in seguito ad una condanna a 3 anni e 7 mesi da scontare agli arresti domiciliari. LO SPACCIO DOMESTICO 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Viaggiavano con 1 chilo e 50 grammi di eroina: maxi blitz dei Carabinieri al casello dell'A1

    • Cronaca

      Duc allagato: uffici chiusi oggi e domani

    • Cronaca

      Truffa del termosifone: rubati migliaia di euro ad un'anziana

    • Cronaca

      Campagna antitruffe della Polizia: i consigli

    I più letti della settimana

    • Cariparma, prendono a picconate le vetrate: ad 'aspettarli' i Carabinieri in borghese che li arrestano

    • Bocconi avvelenati: ecco la mappa delle zone a rischio

    • Blitz della Municipale: due giovani fermati mentre si fumavano una canna

    • "Parma al centro di un traffico di yacht: tra mafia russa e 'Ndrangheta"

    • Rapina alla Cariparma di Collecchio: giallo sui colpi di arma da fuoco

    • Trasporto pubblico locale, la Tep perde: gara affidata temporaneamente a Busitalia

    Torna su
    ParmaToday è in caricamento