Operazione 'Paga Globale', il sindaco di Fidenza: "Teniamo alta la guardia"

"Come Amministrazione comunale abbiamo posto al centro di una serie di attività di sensibilizzazione che ci vedono in prima linea nel contrastare la cultura criminale"

Dopo l'operazione della Guardia di Finanza di Fidenza che ha portato all'arresto di sette persone, un imprenditore e sei professionisti, il sindaco di Fidenza Andrea Massari commenta l'attività delle Fiamme Gialle.

"Un arresto dell'imprenditore titolare di un'azienda con sede in Campania ma che svolgeva la sua attività a Fidenza -si legge in una nota- altre sei persone ai domiciliari tra commercialisti e consulenti del lavoro, sequestri per 2,3 milioni di euro. La Guardia di Finanza e in particolare la Tenenza di Fidenza continua a mettere a segno operazioni di grandissima importanza e per le quali desidero ringraziare pubblicamente tutti coloro che hanno lavorato a questa grande azione a tutela della legalità. In questa occasione nel mirino dei nostri finanzieri è finito un intreccio perverso fatto di evasione fiscale, false fatturazioni e, addirittura, usura; un intreccio che di sicuro lascia senza parole e che lascia purtroppo intravedere sullo sfondo un disegno criminale molto più ampio e organizzato. Questi episodi confermano quanto sia indispensabile tenere alta la guardia su temi fondamentali come il rispetto della legalità e il fare impresa in un ambito di libera concorrenza, temi sui quali come Comunità dobbiamo continuare a lavorare con sempre maggiore impegno e che come Amministrazione comunale abbiamo posto al centro di una serie di attività di sensibilizzazione che ci vedono in prima linea nel contrastare la cultura criminale. nel rinnovare la stima e vicinanza della nostra Comunità alla Tenenza di Finanza di Fidenza mi preme infine sottolineare come seguiremo con estrema attenzione eventuali sviluppi di questa inchiesta, nella speranza che fenomeni come quelli oggi portati alla conoscenza di tutti noi restino isolati". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Telefonate per cambiare contratti luce e gas: Federconsumatori mette in guardia gli utenti

  • Paura a Mamiano, auto finisce nel canale e si schianta contro un muretto: gravissimo bimbo di 9 anni

  • Bomba d'acqua a Parma: allagamenti e disagi alla circolazione stradale

  • Incidente in tangenziale, è giallo: bici accartocciata e tracce di sangue ma il ferito non si trova

  • Assicuratore-pusher 37enne gestiva un traffico di marijuana e hashish in Università: quattro arresti

  • Gioca 5 euro e vince 66 milioni di euro: maxi vincita al Superenalotto a Basilicagoiano

Torna su
ParmaToday è in caricamento