Parma non è una discarica, 800 'mi piace' -Pino Agnetti: 'Il mio appello per liberare Parma dall'incubo rifiuti'

Dai diamanti non nasce niente. Dal letame nascono i fior". Facciamo rinascere Parma dai rifiuti, cambiano un sistema di raccolta che sta distruggendo la città!" La pagina di Pino Agnetti ha già raggiunto gli 800 mi piace

La situazione dei rifiuti a Parma è diventata insostenibile. Serve una impennata d'orgoglio da parte dell'opinione pubblica che imponga un cambiamento!". E' questa l'introduzione alla pagina 'Parma non è una discarica', la pagina Facebook creata da Pino Agnetti. "Dai diamanti non nasce niente. Dal letame nascono i fior". Facciamo rinascere Parma dai rifiuti, cambiano un sistema di raccolta che sta distruggendo la città!". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IL POST DEL 21 AGOSTO - "Buongiorno a tutti. Agli oltre 800 (!) firmatari in meno di tre giorni del mio appello per liberare Parma dall'incubo dei rifiuti. Così come a quanti - non importa di quale idea o simpatia politica - decideranno di unirsi a questa nostra battaglia di civiltà. Ricordo che per aderire bisogna cliccare "Mi piace" sulla pagina (non sui post o sulle foto). Grazie e andiamo avanti! Pino Agnetti"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spostamenti tra regioni il 3 giugno: ecco perché rischiamo la chiusura per altre due settimane

  • Da sabato 23 maggio i parmigiani potranno andare al mare: ma solo in Emilia-Romagna

  • Coronavirus: le regioni ad alto rischio non riapriranno il 3 giugno

  • Paura in via Emilia Est: auto si ribalta alla rotonda e finisce nel parcheggio dell'Ovs

  • "La mia prima cena dopo il lockdown: vi racconto com'è andata"

  • I carabinieri sequestrano tre piantine di 'marijuana': denunciato un 25enne

Torna su
ParmaToday è in caricamento