Parma-Sampdoria, lancia una lattina di birra contro la polizia: Daspo per un giovane ultras del Parma 

L'episodio è avvenuto il 5 maggio: il tifoso non potrà accedere alle manifestazioni sportive per 5 anni

Era stato identificato il 5 maggio in via Duca Alessadro a Parma, nei pressi dello stadio Tardini, prima della partita contro la Sampdoria, per aver lanciato una lattina di birra contro i poliziotti del Reparto Mobile, schierati per garantire la sicurezza in occasione della partita. Un giovane ultras del Parma, S.F.M., è stato colpito da un provvedimento, emesso dal Questore di Parma, di accesso alle manifestazioni sportive, il Daspo, per cinque anni. L'accusa è di essere responsabile di "condotte violente e pregiudizievoli per l'ordine pubblico e la sicurezza". Il 5 maggio infatti avrebbe lanciato una lattina di birra contro la polizia: l'oggetto aveva colpito solo la camionetta. Il giovane, che aveva tentato di allontanarsi per sfuggire all'identificazione, è stato fermato per il controllo dei documenti. Il giovane, considerati anche i vari precedenti di polizia, ha anche l'obbligo di presentarsi presso la Questura in occasione di ogni incontro del Parma. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz contro gli assembramenti: chiuso un locale in via Emilio Lepido

  • Choc a Bedonia, lite per un muretto: 63enne uccide il vicino di casa 70enne fracassandogli il cranio

  • Calabria, Pizzarotti sullo spot che attacca il Nord: "Non dirò mai venite a Parma paragonandola ad altre città"

  • Paura a Cangelasio: esplosione ed incendio in un fienile e un'abitazione

  • Affittano una casa al mare ma la trovano occupata: coppia di Felino truffata via internet

  • Maxi evasione dell'Iva: la Finanza sequestra 12 milioni di euro a due cooperative del gruppo Taddei

Torna su
ParmaToday è in caricamento