Pesta la moglie e le svuota il conto per comprare la coca: 50enne condannato

Il marito è stato condannato a 18 mesi per maltrattamenti e lesioni: rubava i soldi alla donna per comprarsi la droga

Una vicenda di violenza, andata in scena in un paese della provincia, che si è conclusa in Tribunale con la condanna del marito, un uomo di 50 anni, a 18 mesi di reclusione. Secondo la ricostruzione dell'accusa il marito infatti avrebbe maltrattato per anni la moglie, le avrebbe prosciugato il conto per aver i soldi per la cocaina. In questa storia infatti la droga ha un posto rilevante: dopo il matrimonio l'uomo, che aveva parlato alla donna solo di una vecchia storia di tossicodipenza, ha ripreso ad abusare di cocaina ed è diventato estremamente violento. Dai primi piccoli furti fino al prosciugamento del conto per comprare la cocaina: lei lo aveva perdonato diverse volte. Ma molte erano state anche le querele: il marito, infatti, pestava la moglie a calci e pugni e in un occasione le avrebbe anche lanciato una bilancia di ferro. Fortunatamente lei era riuscita a scappare. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Paura a Porporano: fiamme all'interno di un appartamento

  • Incidenti stradali

    Motociclista cade su un sentiero a Varsi: 75enne trasportato in elicottero al Maggiore

  • Cronaca

    Simone Zerbilli: ecco il carabiniere eroe di Fidenza che ha salvato i bambini sul bus

  • Cronaca

    "Prelievi ingiustificati fino a 9 mila euro, fornitori non pagati": l'incubo dei condomini di via Meucci

I più letti della settimana

  • Casello di Parma chiuso fino al 25 marzo

  • Tenta il suicidio ingoiando 200 pastiglie di Xanax: l'amica lo salva avvertendo i poliziotti

  • Detenuto pesta e manda in coma il compagno di cella per una telefonata: 37enne condannato

  • Spariscono 400 mila euro dai conti di 8 condomini: denunciati altri tre amministratori

  • Colf ruba i gioielli da un'abitazione, poi li indossa e mette una foto su Facebook: 47enne denunciata

  • Scialpi choc: "(Per il cuore) Ho rischiato di morire tre volte da gennaio"

Torna su
ParmaToday è in caricamento