Piazzale Picelli, lite a colpi di cinghiate e cubetti di porfido: due denunce

I due rivali hanno anche danneggiato alcune auto in sosta

L'allarme è scattato nella serata di ieri, 11 maggio. Due persone senza un motivo apparente si stavano prendendo a cinghiate in strada, nella zona di piazzale Picelli, nel cuore dell'Oltretorrente: i motivi della lite, nata probabilmente per futili motivi sono ignoti. Sul posto sono arrivati i poliziotti delle Volanti che hanno cercato di gestire la situazione e di ricostruire quanto accaduto: quando gli agenti si sono presentati nel piazzale, avvertiti da alcuni cittadini che stavano assistendo alla scena, i due rivali erano ancora sul posto. Prima ci sono state le cinghiate, poi il tentativo di colpire uno dei due con un cubetto di porfido. Quest'ultima azione ha anche danneggiato alcune auto in sosta: per i due, che sono stati identificati, è scattata una denuncia per lesioni e per uno dei due anche per danneggiamento delle auto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc a Bedonia, lite per un muretto: 63enne uccide il vicino di casa 70enne fracassandogli il cranio

  • Calabria, Pizzarotti sullo spot che attacca il Nord: "Non dirò mai venite a Parma paragonandola ad altre città"

  • Paura a Cangelasio: esplosione ed incendio in un fienile e un'abitazione

  • Maxi evasione dell'Iva: la Finanza sequestra 12 milioni di euro a due cooperative del gruppo Taddei

  • Allerta meteo arancione per temporali, temperature in picchiata

  • Coronavirus, a Parma zero decessi e zero contagi

Torna su
ParmaToday è in caricamento