Picchia e minacce l'ex compagna, "Si ti vedo in giro ti sfiguro la faccia con l'acido": 40enne condannato

L'uomo, che faceva gli agguati alla donna sotto casa prendendola a calci, è stato condannato a 7 mesi

Ha minacciato, aggredito e terrorizzato l'ex compagna dopo la fine del loro rapporto di convivenza. Un 40enne di origine napoletana è stato condannato a 7 mesi di reclusione per i reati di stalking e violenza privata. La Pm Antonella Destefano aveva chiesto un anno. La vicenda, che nasce qualche anno fa dopo la fine della relazione tra l'uomo e una donna di origini sudamericane, ha i tratti tipici dei casi di stalking ma il 40enne si è spinto oltre. "Se ti vedo in giro ti lancio l'acido in faccia": sarebbero state queste le parole dell'uomo rivolte alla sua ex convivente, una delle tante volte in cui le si è presentato sotto casa con fare minaccioso. I due hanno anche due figli: in alcune occasioni, secondo la ricostruzione in sede giudiziaria, l'uomo avrebbe strattonato e spinto la donna, prendendola anche a calci. Ma la minaccia più odiosa era quella dell'acido, un particolare inquietante visto gli episodi recenti di aggressioni di genere contro le donne proprio usando l'acido per sfigurare il volto. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Assumete un correttore di bozze......

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Massacrata e minacciata per anni dal mio ex: adesso ho paura ad uscire di casa"

  • Cronaca

    Raid al parco Ducale, trovata e sequestrata droga: denunciati due pusher

  • Sport

    Vigilia contro il Milan, D'Aversa: "Bisogna andare oltre"

  • Politica

    Tagli alle pensioni per 28 mila parmensi? Pizzarotti: "Governo doveva abolire la povertà, abolisce la crescita"

I più letti della settimana

  • Tigotà apre a Parma lo store più grande della città

  • Bimba di 10 mesi muore nel sonno a Colorno: abitazione sotto sequestro

  • Poste non paga gli interessi di un buono di 34 anni fa: nonna e nipote risarciti

  • Lascia il figlio di 3 anni solo in casa per andare a firmare in Caserma, lui scappa in strada: 42enne denunciato

  • Primo prelievo multi organo a cuore fermo: lavoro di squadra tra Parma, Reggio e Modena

  • Tagli all'accoglienza: 21 euro a migrante ma Parma se ne frega e prepara mille posti

Torna su
ParmaToday è in caricamento