Poliziotti setacciano il centro e i parchi, sequestrata droga: espulsi due stranieri

Un 21enne marocchino e un 26 senegalese, con diverse condanne per rapina alle spalle, sono stati accompognati al Cpr. Marijuana e hashish nascosti nei cespugli del Parco Nord

Continuano i controlli, portati avanti dai poliziotti della Questura di Parma, per contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti nei quartieri e nelle aree verdi della città e per arginare il fenomeno dell'immigrazione clandestina. Negli ultimi giorni i controlli, effettuati dai poliziotti in collaborazione con il Reparto Prevenzione Crimine di Reggio Emilia e la polizia Municipale, oltre all'unità cinofila arrivata da Bologna, si sono intensificati nella zona del parco Ducale, del parco Nord, in piazza Ghiaia e davanti al Battistero. Al Parco Nord in particolare sono stati trovati poco più di 100 grammi di hashish e 270 grammi di marijuana: la droga era nascosta all'interno delle siepi ed è stata individuata grazie al fiuto dei cani antidroga. Le persone controllate sono state 72 mentre i veicoli fermato sono stati 48. Un 21enne marocchino, pluripregiudicato e con alcune condanne per reatri contro la persona ed il patrimonio, è stato fermato per l'identificazione: irregolare sul territorio italiano e pericoloso è stato espulso con l'accompagnamento in un Cpr. L'uomo aveva compiuto alcune rapine anche in centro a Parma. Un senegalese di 26 anni è stato fermato in centro: dopo l'identificazione è stato espulso con l'accompagnamento al Cpr di Bari. Anche lui, irregolare sul territorio italiano, aveva diverse condanne per rapine e reati contro il patrimonio. 

.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc a Bedonia, lite per un muretto: 63enne uccide il vicino di casa 70enne fracassandogli il cranio

  • Nuova ordinanza: dal 26 giugno i posti a sedere su bus e treni possono essere occupati al 100%

  • Paura a Cangelasio: esplosione ed incendio in un fienile e un'abitazione

  • Calabria, Pizzarotti sullo spot che attacca il Nord: "Non dirò mai venite a Parma paragonandola ad altre città"

  • Maxi evasione dell'Iva: la Finanza sequestra 12 milioni di euro a due cooperative del gruppo Taddei

  • Ospedale Maggiore: nessun paziente Covid in terapia intensiva

Torna su
ParmaToday è in caricamento