Via Brennero, il Comitato: "Incontro con il sindaco prima dell'apertura"

Un accordo verbale in vista di un incontro con il comitato dei residenti prima dell'apertura al traffico di via Brennero, quello ottenuto da Angelo Fracasso dopo aver parlato con il sindaco e l'Assessore Alinovi

Un accordo verbale con il sindaco Pizzarotti e l'assessore Alinovi per un incontro "in loco" finalmente il più agguerrito dei residenti di via Brennero, Angelo Fracasso, lo ha ottenuto, dopo aver atteso pazientemente l'uscita dei due da un programma televisivo nel quale erano ospiti. Un segno positivo in direzione della volontà di risolvere i problemi in maniera democratica il commento di Angelo Fracasso riguardo la disposizione di sindaco e assessore a indire un incontro con i residenti prima dell'apertura al traffico di via Brennero, per valutare insieme le problematiche e le soluzioni alternative praticabili.
 

PONTE NORD: SABATO L'INAUGURAZIONE
 

"Ho esposto al sindaco e all'assessore i problemi che viviamo quotidianamente come residenti e la nostra grande preoccupazione per l'apertura di via Brennero al traffico. Per noi residenti si tratta di un problema molto serio, eravamo fortemente contrari alla realizzazione dei lavori ma capiamo che ora non si può più tornare indietro e smantellare tutto, allora abbiamo pensato a soluzioni alternative, e finalmente sono riuscito ad accennarle al sindaco e all'assessore, in attesa di un incontro più approfondito".

UN PASSO AVANTI. Un grande passo avanti quello ottenuto da Fracasso che con l'appoggio di altri residenti, ha fondato il Comitato di via Brennero per far sentire a gran voce le problematiche vissute ormai da mesi, nella speranza di giungere quanto meno a un compromesso accettabile. Un progetto, quello pensato dal Comitato, che consiste in una parziale rivisitazione di quanto previsto originariamente. Tra le richieste principali quella di aprire al traffico solo con il senso unico, convertendo l'altra fetta a spazi ciclo pedonali per i residenti, con panchine e alberi. Il traffico potrebbe defluire lungo via Sassari per poi imboccare via Trento.

La mancanza di luoghi di socialità è uno dei problemi maggiormente sentiti dai residenti di via Brennero, che vorrebbero uno spazio verde nelle vicinanze e in tal senso vedrebbero bene una riconversione dello spazio dell'ex robuschi. Bambini che prima giocavano per strada in quello che era un vicolo cieco ora sono confinati in casa o in cortile, anziani costretti in casa o a sedersi sui gradini del palazzo, solo alcuni degli effetti già provocati dalla realizzazione dei lavori, ancor prima dell'apertura ufficiale.

'BUONA DISPOSIZIONE AL DIALOGO'. "Come comitato intendiamo premere affinchè ci sia al più presto un incontro, perchè il nostro timore più grande è che gli eventuali interventi migliorativi tardino a realizzarsi. Vediamo una buona disposizione al dialogo nell'attuale amministrazione, ma se si dovesse tardare anni a prendere decisioni e ci dovesse magari essere un cambio radicale nel governo cittadino, magari con il ritorno di qualche ex della precedente Giunta Vignali, noi saremmo punto e a capo, certo non servirebbero due paletti a indicare un senso unico e a tutelarci.

"Con la realizzazione di una metà ciclo pedonale con qualche panchina e qualche albero, probabilmente in futuro, una eventuale nuova amministrazione di segno opposto ci penserebbe due volte prima di eliminare tutto e ripristinare il progetto precedente. Vogliamo solo garanzie per il benessere dei nostri figli e soprattutto per la serenità dei nostri anziani che più di tutti stanno patendo questa situazione di disagio che si sta convertendo sempre più in solitudine e isolamento".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bedonia, precipita con l'auto nel Taro: muore 20enne

  • Terrore a Fidenza: rogo a bordo dell'autobus pieno di studenti

  • Panico in via Newton, fiamme nella scuola: evacuati gli studenti

  • Fallisce la Sebiplast: al via i licenziamenti collettivi

  • E' morto Beppe Aliano, il 19enne rimasto coinvolto nello scontro di Fontanini

  • Via Langhirano, pauroso frontale tra auto e camion nella notte: un ferito gravissimo

Torna su
ParmaToday è in caricamento