Poste, carta nell'indifferenziata: in via Pastrengo bidoni blu 'dimenticati'

Tra i cassonetti dell'indifferenziata delle poste di viale Pastrengo sacchi colmi di carta, mentre gli appositi bidoni blu appaiono vuoti. I dipendenti scaricano le responsabilità sull'impresa di pulizie

Poste, carta e differenziata. In viale Pastrengo la separazione dei rifiuti pare essere una questione aleatoria. I cassonetti grigi dell'indifferenziata all'interno dello stabile risultano pieni di enormi sacchi colmi di materiale cartaceo, mentre gli appositi bidoni blu appaiono vuoti. Un dipendente del centro smistamento afferma di fare “il possibile per riciclare la carta, ma poi siamo in tanti, ognuno lavora a modo suo”. Un postino spiega che a occuparsi dei rifiuti è la ditta di pulizie “noi non buttiamo niente”, dagli sportelli confermano che “è chi fa le pulizie a buttare la spazzatura”. Eppure solo nell'ufficio raccomandate è possibile scorgere un piccolo raccoglitore per la carta. Una perla di virtuosismo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz contro gli assembramenti: chiuso un locale in via Emilio Lepido

  • Calabria, Pizzarotti sullo spot che attacca il Nord: "Non dirò mai venite a Parma paragonandola ad altre città"

  • Trovato il corpo del 18enne parmigiano annegato in mare

  • Affittano una casa al mare ma la trovano occupata: coppia di Felino truffata via internet

  • Maxi evasione dell'Iva: la Finanza sequestra 12 milioni di euro a due cooperative del gruppo Taddei

  • Coronavirus, a Parma otto nuovi casi: nessun decesso in tutta la regione

Torna su
ParmaToday è in caricamento