Prostituta picchiata e rapinata da tre uomini in via Emilio Lepido

La ragazza è riuscita a scappare ed ha denunciato l'episodio ai poliziotti

E' riuscita a fuggire dai suoi aggressori, a rifugiarsi all'interno di una sala slot che, a quell'ora era ancora aperta: poi ha avvertito i poliziotti ed ha presentato denuncia. Una prostituta che si trovava in via Emilio Lepido verso la mezzanotte di qualche sera fa ha raccontato ai poliziotti di essere stata aggredita e rapinata da un cliente che, in un secondo momento, ha chiesto anche l'aiuto di due suoi amici. La donna, che aveva concordato una prestazione sessuale con un cliente, si è poi appartata con l'uomo in una zona vicino a via Emilo Lepido. Il cliente è diventato aggressivo e quando è sceso dall'autoha sfilato 150 euro alla ragazza ed ha poi cercato di rubarle anche la borsetta. La donna ha resistito, tenendo stretta la borsetta: il cliente l'ha presa a schiaffi. A quel punto l'aggressore ha chiamato due amici, che sono giunti sul posto ed hanno iniziato ad insultare la donna che si è messa a correre ed è riuscita a scappare, rifugiandosi all'interno di una sala slot. Da lì poi ha chiamato la polizia ed ha raccontato tutto agli investigatori, che stanno portando avanti le indagini per identificare gli aggressori. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Viaggiatrice minaccia ed insulta le addette alla biglietteria in stazione: denunciata 25enne

  • Cronaca

    Choc a Compiano, 65enne rapinato e picchiato nella sua villa dal vicino di casa: 25enne in manette

  • Politica

    Migranti in strada dopo la chiusura del Cara, Pizzarotti: "Pagina nera del Governo"

  • Cronaca

    Terremoto: scossa alle 21.30

I più letti della settimana

  • "Sniffo cocaina per essere più produttiva al lavoro: spendo mille euro al mese"

  • WhatsApp, la 'maledizione' di Momo arriva anche a Parma: allarme per gli smartphone dei ragazzini

  • Maltempo: in arrivo abbondanti nevicate su Parma

  • Patenti false e matrimoni combinati, stroncata banda italo-dominicana: in azione anche a Parma

  • Lavoro nero e cibo mal conservato: chiuso un bar in centro

  • Sciopero nazionale dei trasporti del 21 gennaio: possibili disagi anche a Parma

Torna su
ParmaToday è in caricamento