Punto da un'ape ha uno choc anafilattico: 60enne salvato dalla farmacista

Un operaio di un cantiere in centro a Fontevivo è stato punto dall'insetto

È stato punto da un'ape mentre stava lavorando all'interno di un cantiere in centro a Fontevivo, per la riqualificazione della strada: un operaio di 60 anni è stato salvato da Miriam Iezzi, farmacista della Farmacia Comunale che si trova nella zona di via Roma, a pochi passi dal cantiere. L'uomo, allergico alle api, aveva con sé il kit di emergenza ma non era tranquillo ad usarlo: così in pochi attimi ha raggiunto la farmacia per farsi iniettare il farmaco. La farmacista Miriam Iezzi ha avuto i riflessi pronti ed il sangue freddo necessario per intervenire subito e salvare così il 60enne, già in choc anafilattico. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pizzarotti furioso: "Non è una gara a chi è più stupido"

  • Da sabato 23 maggio i parmigiani potranno andare al mare: ma solo in Emilia-Romagna

  • Coronavirus: le regioni ad alto rischio non riapriranno il 3 giugno

  • Paura in via Emilia Est: auto si ribalta alla rotonda e finisce nel parcheggio dell'Ovs

  • "La mia prima cena dopo il lockdown: vi racconto com'è andata"

  • I carabinieri sequestrano tre piantine di 'marijuana': denunciato un 25enne

Torna su
ParmaToday è in caricamento