Quoziente Parma, Pizzarotti ammette alle famiglie: "Non lo avevo capito"

Ieri sera all'incontro promosso dal comitato Famiglie il sindaco ha risposto alla domanda del perchè era inserito nella campagna elettorale dei 5 Stelle e ora è stato cancellato: "Non avevo gli elementi per valutare"

Quoziente Parma. Nella sala dell'Itis di via Toscana il comitato Famiglie, un gruppo di persone che si sta organizzando per opporsi alla soppressione del Quoziente Parma e all'aumento delle rette per gli asili nido e le scuole materne, in vigore da settembre 2013, ha organizzato un incontro. Il sindaco Pizzarotti ha risposto all'invito ed ha accettato di dialogare con le famiglie.

Nel programma elettorale del Movimento Cinque Stelle uno dei punti era la difesa dello strumento creato per offrire un aiuto alle famiglie di Parma. Ieri sera, davanti ad un pubblico di una settantina di persone, il sindaco Pizzarotti ha dovuto ammetterlo. "Io non avevo capito" ha dichiarato ad un certo punto del suo discorso. "Non avevo gli elementi per valutare, per valutare cosa il Quoziente Parma fosse perchè per come era stato venduto si pensava che non pesasse sulle casse del Comune, si diceva che è bellissimo e rendeva tutto più equo". 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Operazione 'martellamento', la polizia controlla i quartieri dello spaccio da oltre 24 ore: sequestri e denunce

  • Cronaca

    Lavoro nero e cibo mal conservato: chiuso un bar in centro

  • Cronaca

    Blitz dopo la segnalazione dei cittadini, i pusher scappano da piazzale Santa Croce: sequestrata coca e 'erba'

  • Attualità

    Bologna e Parma da oggi più vicine: siglato un accordo commerciale tra gli aeroporti Marconi e Verdi

I più letti della settimana

  • Scossa di terremoto di 4.6 a Ravenna: sentita anche a Parma

  • Visita a sorpresa: la Gregoraci al Gabbiano

  • Panico in A1, auto si immette contromano: fermato conducente di 70 anni l

  • Lei lo lascia, lui pubblica le sue foto intime su un sito e le invia ai genitori: 54enne condannato

  • Paura a Corcagnano, esce di strada e si ribalta in via Langhirano: conducente grave

  • Follia al campionato Juniores: rissa tra genitori tra insulti e spinte

Torna su
ParmaToday è in caricamento