Ragazzina di 12 anni rischia di annegare in piscina: è gravissima

La giovane, residente a Parma, si trovava in vacanza con i genitori a Marina di Pietrasanta

Una ragazzina di 12 anni di Parma ha rischiato di annegare in una piscina  del bagno Texas a Marina di Pietrasanta. La ragazza, che si trovava in vacanza con la famiglia in Versilia, è stata colpita da una congestione mentre si trovava in una piccola piscina per l'idromassaggio. I bagnini sono intervenuti tempestivamente: le condizioni della ragazzini sono molto gravi: è ricoverata nel reparto di Rianimazione all'Opa di Massa. 

La 12enne è stata sottoposta all’Ecmo, una tecnica di circolazione extracorporea finalizzata a ripristinare la corretta funzionalità del cuore e dei polmoni. Secondo le prime informazioni la ragazza si è tuffata verso le ore 16, poco dopo aver mangiato. Sul posto gli uomini della Guardia Costiera di Viateggio e i carabinieri di Marina di Pietrasanta hanno ricostruito la dinamica del drammatico incidente. I bagnini sono stati sentiti come testimoni ed è stato inoltre chiesto ai titolari della struttura di visionare le immagini delle telecamere. La piscina è stata posta sotto sequestro. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aeroporto, gli industriali ci mettono 8.5 milioni di euro: ecco i nuovi voli

  • "La Pianura Padana è una camera a gas"

  • Trova una ladra in camera da letto, la blocca e la fa arrestare: 26enne serba in carcere

  • Fontanellato: 40enne morsa al polpaccio da una nutria

  • Maxi blitz di polizia, carabinieri e finanza: città al setaccio

  • Tragico incidente a Castione Marchesi: muore un bimbo di tre anni

Torna su
ParmaToday è in caricamento